14 dic 2018

Serie C Silver - La CR Saluzzo non brilla ma conquista i due punti con Grugliasco

La C.R. Saluzzo si accontenta dei due punti. Al Pala Reale Mutua i saluzzesi, che ricevono il neo promosso Grugliasco, non giocano certo la  miglior partita stagionale ma riescono ad incamerare due punti che consentono loro di mantenere il secondo posto in classifica, seppur in coabitazione di altre tre squadre. 
A Savigliano, nello scontro al vertice, i locali si impongono sull’ Oasi Laura Vicuna per cui ora si trovano solitari in vetta con 2 punti di vantaggio su Saluzzo, Oasi Laura Vicuna, Arona e Chivasso. Se si pensa che i giallo blu di coach Sandrone hanno perso nettamente fuori casa con Arona e Oasi ma hanno vinto in casa con Chivasso e Savigliano, rifilando ai cugini 16 lunghezze lasciandoli a quota 40 punti, si capisce quanto equilibrata ed incerta sia la C Silver di questa stagione.Ma veniamo alla partita del Pala Reale Mutua che, come detto,  non ha visto il più brillante Saluzzo casalingo della stagione. Privi di Vittorio Testa, influenzato, i giallo blu, nella prima metà di gara,  non riescono ad imporre il loro gioco al Grugliasco, sebbene i torinesi occupino in classifica una delle posizioni di retrovia. I primi 2 quarti procedono infatti in perfetto equilibrio.
Ogni volta che Saluzzo tenta l’ allungo subito gli ospiti si fanno sotto grazie, principalmente, alle  triple di Blanco ( 3/3 nei primi 2 quarti ) e così alla sirena di metà gara le 2 squadre vi giungono in perfetta parità sul 34 – 34.Nel terzo periodo  Saluzzo dimostra di voler premere sull’ acceleratore mettendo in campo tutt’ altra intensità difensiva ma per 5’ ancora non riesce a togliersi il fiato sul collo dei nero-arancio.  Per trovare l’ allungo ci vuole un ispiratissimo Mudadu che con 4 triple di fila regala un 12-2 di parziale ai giallo blu che si portano a condurre di 10 punti ( 56-46 ). La reazione degli ospiti è immediata e a fine periodo riescono a limitare il divario a 5 lunghezze. 
Nell’ ultima frazione Saluzzo proprio non riesce a mettere in ghiaccio il risultato,   dando tuttavia l’ impressione di poter controllare il gioco e bisogna aspettare l ‘ ultimo minuto di gara  per vedere il risultato dilatarsi fino al + 11 finale per i giallo blu che fino ad ora in casa hanno sempre  fatto bottino pieno con 5 vittorie su 5 gare disputate.Sabato prossimo 15 dicembre a Settimo Torinese ci si aspetta  che Saluzzo riprenda il cammino vittorioso anche lontano dalle mura amiche.
C.R. Saluzzo – Pall. Gruglisco  76-65
(21-20, 34-34, 58-53)
C.R. Saluzzo: Scaletta n.e., Ghiglione 3, Baruzzo 12, Francese 7, Agasso, Vanzetti  n.e., Mina,  El Kihel 12, Zuccarelli 10, Mudadu 25, Mosca 7. - All. Sandrone, Ass. All.Siragusa
Pall. Grugliasco: Carbonaro 4, Negrini 10, Cristiano, Dal Ben 13, Ferrigno n.e., Di Micco 8, Letizia 3, Cervellin 6, Blanco 12, Rizzo 9. - All. Menegatti

Nessun commento:

Posta un commento