21 dic 2018

Basket Serie C Gold - Abet Bra batte Cus Torino e resta al comando

Vincere la prima volta alla Panetti. Lo aveva chiesto coach Lazzari e ribadito alla vigilia del match: la squadra ha risposto con una partita di dominio assoluto. Abet Bra rimane capolista, solitaria e imbattuta, a due giornate dal termine del girone di ritorno del campionato C Gold.
LA PARTITA
Inizio sottotono per entrambi i quintetti in campo: nella prima metà del quarto la palla non ne vuole sapere di entrare. E’ Dello Iacovo a dare la scossa ai compagni, che cominciano a giocare come sanno fare. Arrivano i punti con Alberti, Cagliero e Cortese sugli scudi e Francione che piazza un “buzzer beater” da una distanza proibitiva chiudendo il primo periodo 7-19.
Nella ripresa coach Porcella cambia difesa e con il solito Campanelli, l’Abet va in difficoltà subendo un parziale di 10-0, che costringe Lazzari a chiamare un time-out per arginare il momento di difficoltà. Ci pensano prima Cortese, poi Bernabei e capitan Gatto a suonare la carica e si rivede l’intensità messa in campo nella fine del primo periodo. Si va al riposo con il risultato di 26-46.
Il terzo periodo si apre ancora e sempre nel segno dell’Abet, che aumenta l’intensità in difesa e recupera due palloni dalla rimessa dal fondo torinese andando facile a segno. Lo 0-10 nel giro di un minuto o poco più mette una volta per tutte in ghiaccio il risultato (31-54). L’ Abet non molla e continua a macinare punti su punti con un Dello Iacovo incontenibile nelle penetrazioni e con Alberti e Vetrone che puniscono da sotto canestro andando a riposo con il 40-69.
Il quarto periodo è dedicato a dare minuti alla panchina e a far prendere fiducia ai giovani Mattis, Zabert, Bravi e Conforto. Il match si chiude con il punteggio di 55–81 per i braidesi.
“Devo dire che i ragazzi hanno interpretato al meglio la gara lasciando poco spazio agli accenni di rimonta del Cus portando così a casa una larga vittoria non così preventivabile alla vigilia – commenta Andrea LazzariTroppe comunque le palle perse, una voce che contro la forte Trecate domenica prossima dovremo limitare al massimo."
La testa ora va al difficilissimo incontro di domenica 23 dicembre a Palasport di Via Risorgimento contro Trecate, dove ci vorrà un’Abet determinatissima per provare a far suo il risultato e a trascorrere così un sereno Natale.
CUS TORINO – ABET BASKET 55-81
PARZIALI: 7-19, 19-27, 14-23, 15-12  
CUS TORINO: Murri 3, Tibs, Marrone 2, Russano 3, Sacco 6, Di Matteo 7, Riviezzo 4, Campanelli 14, Celada 6, Stola 4, Catozzi 4, Ronco 2. All. Porcella.
ABET BRA: Bernabei 10, Mattis 2, Alberti 7, Zabert 3, Francione 5, Gatto 6, Cagliero 9, Cortese 2, Vetrone 12, Bravi, Dello Iacovo 25, Conforto. All. Lazzari.

Nessun commento:

Posta un commento