14 dic 2018

Articoli B.C. Gators


SERIE D

BEINASCHESE - GF 75-63

Parziali: 21-8; 18-23; 16-18; 20-14.

Beinaschese: Colmo 18, Martina C. 11, Supertino 11, Rea 8, Uccello 8, Barbato 6, Lieto 5, Martina A. 5, Carta 2, Abbona, Peyrani, Tiberti. All. Trivero

GF: Pautasso 3, Sabena 7, Arese 6, Cerutti 4, Caldarone 19, Giacone 2, Nicola ne, Fissore 8, Nasari 11, Missenti 3. All. Arese

Venerdì 7 dicembre, la GF è impegnata nella difficile trasferta di Beinasco contro la Beinaschese, formazione esperta, che occupa la seconda posizione in classifica, ma che arriva dallo scivolone della settimana precedente contro Carmagnola. La partita si preannuncia equilibrata, da una parte gli alligatori che vogliono continuare la serie di vittorie, dall'altra i padroni di casa, che non vogliono far scappare Piossasco, primo, avanti di due punti in classifica.
Coach Arese sceglie lo stesso quintetto delle ultime vittorie, con Arese in regia, Nasari e Caldarone esterni, e Giacone e capitan Sabena sotto canestro, mentre dall'altra parte coach Trivero opta per Martina C. in cabina di regia, Lieto e Colmo come guardie, mentre Uccello e Abbona giocano da lunghi.
Pronti via ed è subito uno shock per i biancoverdi, che non riescono mai a segnare e subiscono l'iniziativa di Colmo e compagni. Dopo 5 minuti siamo sul 10-0 e neanche il time out di coach Arese sembra cambiare le sorti della partita; solo dopo 8 minuti la conclusione di Nasari sblocca il punteggio per la Gf: 17-2! Da questo momento, però, inizia la partita per i Gators, che, azione dopo azione, predono fiducia in attacco e mettono pressione in difesa. Fissore, con una bomba, apre il secondo quarto, 4 punti di Cerutti e la bomba di Missenti avvicinano sempre di più gli ospiti, che però vengono ricacciati indietro da un Colmo formato deluxe, per tutta la partita, e così si chiude il primo tempo 39-31.
La ripresa inizia con la mossa tattica di coach Arese, che schiera la 3-2: la scelta produce dividendi nelle prime azioni difensive, ma purtroppo i possessi vengono vanificati da tiri forzati a bassa percentuale in attacco. I padroni di casa, riordinate le idee,  gestiscono meglio i possessi, che portano a facili canestri, dovuti anche a delle gravi disattenzioni degli alligatori, e aprono un break che li porta a raggiungere quasi i 20 punti di vantaggio. Ancora una volta, però, i Gators si rialzano e  grazie alle iniziative di Caldarone e a una bomba di Arese si presentano all'ultimo quarto sotto di 6 punti.
All' inizio dell' ultimo periodo gli animi si scaldano e i molti contatti vengono sanzionati, giustamente, con il fallo, così nel giro di un minuto i Gators sono in bonus e con 2 liberi di Nasari arrivano al 55-51 con palla in mano. Partita riaperta? Sì, se la Gf continuasse a giocare come gli  ultimi minuti, ma purtroppo l'attacco si inceppa ancora una volta e la difesa non è più aggressiva, concede troppi rimbalzi offensivi (saranno 14 a fine partita) e non riesce a limitare Colmo, che con 2 canestri impossibili chiude definitivamente la gara, dando l'inizio al parziale di 13-2 di metà quarto.
"Sconfitta che ci può stare in uno dei campi più difficili, se non il più difficile del girone - commenta lo staff Gators - peccato essere entrati in campo senza il giusto atteggiamento, come dimostra il 17-0 dei primi minuti. Spiace ancora di più essere rientrati a inizio dell'ultimo quarto, per poi incepparci di nuovo, con un atteggiamento non congruo a questi tipi di partite. Dobbiamo ancora lavorare sull'amalgama di squadra e recuperare al più presto alcuni giocatori sia dal punto di vista fisico che da quello mentale"

Prossimo incontro: domenica 16 dicembre 2018, ore 18.30 GF - Cus Torino (Palazzetto dello sport - Via Giolitti, 2 Savigliano (CN))



PROMOZIONE

PALL. GRUGLIASCO - ZETAEMME CAYMANS 65-52.
Parziali: 13-15, 15-16, 13-13, 24-8.
ZETAEMME Caymans: Origlia 19, Tomatis 8, Tallone 6, Mellano 6, Vasquez 4, Cerutti 4, Sarvia 3, Canfora 2, Donnarumma 0, Marano 0, Gili 0, Giambrone 0.

La nona giornata di andata vede i Caymani viaggiare in trasferta in quel di Grugliasco, per affrontare il team locale, posizionato 4 punti più in alto in classifica. 
Questa volta l’assenza che spicca è quella del Coach Gio Mondino , impegnato al lavoro e sostituito per l’occasione da Capitan Giambrone. 
I Caymani giocano alla pari , anzi addirittura meglio dei padroni di casa per 30 minuti , vincendo entrambi i primi due parziali e pareggiando il terzo , grazie alla buona verve offensiva di Origlia e di Tomatis. 
Nell’ultima frazione, però , i torinesi mettono a segno subito un paio di bombe , seguite da altri 4 punti. Il break di 10 lunghezze, tramortisce i biancoverdi che attaccano individualmente, accantonando il gioco di squadra. Gli arancioni non si voltano più indietro e vanno a vincere di 13. “ La squadra ha giocato bene per 3 periodi , poi si è disunita. 
Lavoreremo in settimana per arrivare a tutti e 40 i minuti di gioco . “
Prossimo turno, nuovamente a Grugliasco, contro l’Alberteam , giovedì 13 dicembre ore 21,00.


JUNIORES CSI

ABC SERVIZI GATORS - PROMOSPORT BOVES 72-51

Parziali: 21-6, 36-22, 54-38.

ABC Servizi Gators: Fantini 17, Audero 4, Racca 2, Craco 4, Stima 4, Serra 8, Ianniciello 9, Roano 7, De Leo 4, Berbotto 13. All. Mascolo

Promosport Boves: Ali K, Ali D 4, Giraudo 1, Peano 4, Giraudo 15, Lingua, Macagno 5, Dutto, Ghibaudo 2, De Nucci 7, Marte Mendoza 12. All. Sobrero

Finalmente una prestazione convincente per i racconigesi, che riescono a portare a casa la prima vittoria stagionale al termine di una partita di gestione, in cui mantengono gli avversari sempre ad almeno 10/15 punti di distacco. Gli Alligatori mantengono comunque alta la soglia dell'attenzione e riescono a produrre ottime giocate offensive sulle ripartenze, con combinazioni efficaci e un gioco anche divertente e frizzante. Una partita che arriva al momento giusto per risanare il morale della truppa, in cui tutti i giocatori vanno a referto e offrono una prestazione di carattere e grinta.
Prossima partita: Promosport Vignolo - ABC SERVIZI GATORS , mercoledì 19 dicembre ore 19.00 (Palazzetto dello Sport di Boves)

UNDER16 GOLD

GF GATORS - ELETTROMECCANICA ALTER 82 85-77

PARZIALI: 27-13, 12-21, 26-21, 20-22.

GF GATORS: Nicola 16, Robasto 16, Lanzone 15, Catalano 9, Gullino 9, Arneodo 7, Stima 6, Davicco 4, Griffone 3, Baretta. All. Botta-Nicola

ELETTROMECCANICA ALTER 82: Peretti 24, Corgniati 22, Giordano 16, Ferraro 13, Palla 2, Consoli, Damiano, Nieddu, Piatti. All. Ferraro-Calamera

La prima giornata di ritorno per la U16 griffata GF comincia bene, grazie alla decima vittoria in altrettante gare, maturata tra alti e bassi ma alla fine meritatamente raggiunta. Ma veniamo al match.
Il primo quarto degli Alligatori di coach Botta e Nicola è strepitoso, con una difesa molto aggressiva che imbriglia i due pericoli numeri uno Peretti e Corgnati e sfrutta il contropiede grazie alle iniziative di un capitan Nicola finalmente protagonista e del rientrante Lanzone, entrambi bravi a finalizzare al meglio le occasioni presentatesi. Vanno a referto nel periodo anche Gullino, Davicco e Robasto e al termine il punteggio vede la formazione di casa avanti 27-13.
Nel secondo quarto, complice un lieve rilassamento mentale di tutta la squadra, Piossasco ne approfitta immediatamente grazie a Ferraro, fino a quel momento il più pericoloso dei suoi, Giordano, cui si aggiungono i redivivi Peretto e Corgniati che iniziano a carburare. Ma è tutta la formazione ospite che prende coraggio e recupera pian piano il passivo. Coach Botta prova a rimediare con un time out e qualche cambio, che porta in campo anche Baretta: i ragazzi al rientro provano a reagire, riuscendoci in parte e contenendo il recupero degli ospiti. Nel periodo i punti a referto sono suddivisi tra Stima, Arneodo, Griffone, Davicco e Robasto. A metà incontro il punteggio vede la GF ancora avanti 39-34.
Negli spogliatoi coach Botta striglia a dovere i suoi per provocare in loro una reazione al black out del secondo quarto ed al rientro in campo si vede di nuovo una squadra che lotta e difende. Entra in partita anche Catalano, fino a quel momento parecchio in ombra, che guida i contropiedi dei suoi e trova anche qualche conclusione efficacie in attacco. Lo aiutano Nicola, autore anche di una tripla, Lanzone Arneodo e Stima. Piossasco però non molla e guidata ancora da Peretto e Corgniati rimane a contatto, subendo solo nel finale di periodo un allungo della GF che porta al punteggio di 65-55.
Nell'ultimo periodo gli Alligatori riescono tra alti e bassi a tenere a distanza gli ospiti grazie a capitan Nicola, Lanzone, Gullino e Griffone: ma ancora una volta, complice un po' di leggerezza di chi ha già pensato di aver vinto, Piossasco è brava a crederci e in poco più di un minuto riduce il divario dal -12 al -5. Coach Botta chiama tempestivamente time out, dove chiede ai suoi di ragionare ed essere più decisi nel cercare la via del canestro, chiudendo meglio in difesa le incursioni degli ospiti. In seguito, grazie a qualche recupero difensivo, seguito da una penetrazione di Catalano ed una tripla di Robasto, gli ospiti devono arrendersi e con l'ultimo canestro di Stima in contropiede la gara volge al termine, concludendosi con il punteggio finale di 86-77.
Vittoria importante per il cammino della GF in testa alla classifica: ma occorrerà fare tesoro di quanto accaduto in questa gara, per non ripetere gli stessi errori e giocare in modo più costante, tenendo presente che non sempre potrà andare bene come in questa occasione.
Prossimo incontro, domenica 16 dicembre 2018 ore 11:00 A.S.DIL. KOLBE - GF GATORS (Palestra Cupola De Panis - Strada Altessano 52/3 angolo Via Sansovino 150 - Torino (TO)).




UNDER 16 FIP Femminile

3V GROUP LADY GATORS – BASKET BORSI CEVA 21-85

Parziali: 2-24, 5-17, 6-17, 8-23

3V GROUP Lady Gators: Zemzami, Marchisio Gr. 2, Longobardo, Mellano 2, Baretta, Mondino 5, Bergamasco, Marchisio Gi. 2, Calliero, Fanaru 2, Barbato 4, Perlo 4. All. Nicola-Botta.

Ceva: Cobatella 4, Pecollo, Pregliasco 18, Tamagnone 19, Rebuffo, Faccio, Moisa A 12, Niang 18, Moisa B. 12, Becchio 2. All. Spedialiere, Franceri.

Domenica 9 dicembre, ultima giornata di andata: le Lady ricevono la visita delle cebane del Borsi che contendono a Cuneo il primo posto del girone. Coach Nicola e Botta devono ancora fare a meno di Laalami, per problemi al ginocchio. Si gioca nell’insolito campo di Savigliano, casa dei Gators della prima squadra, che per l’occasione schiera sugli spalti alcuni rappresentanti a tifare.
Partenza choc delle ragazze in nero, che non sbagliano un colpo, Perlo sblocca con uno svitamento da sotto sul 16-0. Mondino e Marchisio Gr. non riescono a imporre il ritmo delle ripartenze come al solito, Baretta e Bergamasco hanno le polveri bagnate, ma non mollano.
Le cebane sono brave a colpire in contropiede, mentre le ragazze di casa non sono così precise in quelle poche volte che si riesce ad arrivare ad un tiro da sotto. Ci provano con successo allora dalla media Mellano e Marchisio Gr., capitan Mondino invece spara anche la “bomba”.
Il 7-41 di metà gara non dà adito a speranza alcuna per il secondo tempo, ma la truppa non si perde di morale e in questo frangente segnerà il doppio dei punti (14). Finalmente una Barbato in contropiede muove il punteggio, Fanaru e Calliero si muovono invece con un po’ più di convinzione in mezzo all’area. Longobardo cerca di mettere ordine da palla recuperata, però la difesa delle ospiti nella loro metà campo non concede niente. Anche Zemzami ha qualche possibilità di mettersi in luce, purtroppo non completamente sfruttata.
“Nonostante l’età inferiore, le vostre Lady si sono mosse bene” commenta il coach ospite “In contropiede corrono bene sfruttando lo spazio e passandosi la palla. Subiscono un po’ fisicamente, ma questo è da mettere in preventivo. Invece il vostro tifo è esemplare: dovreste prestarcelo qualche volta!!!”
 Prossima partita: U16F FIP – sabato 15 dicembre, h. 15.00, a Torino, vs Torino Young.

ALLIEVI CSI
PALLACANESTRO FARIGLIANO  -  ABC SERVIZI GATORS CAVARACCO: 56-42
Pallacanestro Farigliano: Pecchenino 30, Filippi 8, Mariani 5, Dematteis 4, Besaccia 2, Gallo 2, Porro 2, Botto 1, Bucdugan 1, Pavnov 1. All. Sappa
ABC SERVIZI Gators CavaRacco: Davicco 12, Paschetta 8, Peretti 5, Campagna 4, Riaudo 4, Vallarino 4, Baravalle 3, Allemandi 2, Cerutti 0, Drago 0, Luddeni 0 , Minnone 0. All. Villois
Domenica 9 Dicembre i giovani alligatori sono impegnati nell’insolito posticipo della domenica sera a Farigliano. Come al solito l’inizio della squadra ospite è timido e solo dopo alcuni minuti di ambientamento Allemandi e Riaudo cercano di dar la carica a tutti i compangni. Nel secondo periodo la squadra di casa cerca di prendere il largo, ma CavaRacco lotta e cerca di rimanere aggrappata alla partita, trascinata dai canestri in contropiede di Paschetta e dai combattivi Campagna, Cerutti e Luddeni. Al rientro dagli spogliatoi i Gators, ben guidati in regia da Minnone e supportato da tutti i sui compagni in campo : Davicco, Drago, Peretti e Vallarino, cercano più volte la rimonta avvicinandosi e quasi aggrappando Farigliano, senza però mai riuscirci del tutto. Nell’ultimo periodo la squadra di casa amministra abbastanza tranquillamente la partita, anche se Baravalle e compagni lottano fino alla sirena finale, mantendendo comunque in vita le speranze Gators. Ora pochi giorni per pensare alla sconfitta perché già Mercoledì, in trasferta a Fossano, inizierà il girone di ritorno e ci sarà l’occasione per il riscatto. Prossimo incontro: Mercoledì 12/12/2018 ore 19.15 VB Fossano Cherasco - ABC SERVIZI Gators CavaRacco (Palestra Comunale – Via Cherasco, 7 – Fossano (CN))



ALLIEVI CSI

3V GROUP GATORS WEST COAST - GRANDA COLLEGE  30-70

3V GROUP Gators: Mesturini, Piazza 10, Carle 14, Adamini, Dagatti, Rolando, Radici, Prino, Valinotti 3, Troanca 1, Ballari 2. All: Stefano Biglia 

Granda: Rosso 2, Comino 20, Giraudo 3, Petitti, Cani 2, Tolosano 6, Abello 2, Ellena, Lleshi 6, Orsi 16, Dizon 10, Bertaina 3. All: Baldoni Antonio

Poco da fare per la squadra Allievi targata 3V GROUP contro la forte formazione di Cuneo che si dimostra molto ben allenata e dalle ottime individualità singole e di squadra. Inizio con punteggio basso con alcune conclusioni affrettate da entrambe le parti con il solo Piazza a trovare la via del canestro e Dagatti a lottare su ogni pallone insieme ad Adamini. 
Nella ripresa la maggiore precisione al tiro degli ospiti scava un divario incolmabile che Carle prova a ridurre con qualche buona giocata offensiva e con Ballari a rubare diversi palloni, ma ormai la partita volge al termine e la vittoria va meritatamente alla formazione ospite. 
Da segnalare anche l’esordio tra le file degli Allogatori di Alberto Mesturini, alla sua prima partita in assoluto, che ha dato una mano rimbalzo ai compagni. 
Prossimo impegno, prima giornata di ritorno, mercoledì 12 dicembre sul campo dell Abet Bra. 


UNDER 14 REGIONALE

CEVA - GATORS 62-41

Parziali: 15-8, 14-12, 16-13, 17-2.

Gators: Di Mantua 11, Mazzone 2, Ghigo 0, Abrate 6, Pistone 1, Introini 2, Bertaina 11, Cavallotti 0, Varallo 2, Giamborino 2, Valinotti 4. All.: Toselli - Caglieri.

Ceva: Palmo 7, Zoppi 4, Mollo 21, Peruzzi 16, Gaurilovic 0, Cappa 0, Negro 10, Bon 0, Spedaliere 0, Ferrero 4. All.: Calabrese. 

Sabato 8 Dicembre, i Gators sono impegnati a Ceva per l'ultima giornata del girone di andata: gli avversari sono sconosciuti, in quanto l'anno scorso militavano nel campionato Elite e mai incontrati sul campo da gioco. Coach Toselli deve fare a meno di Bianco, Battaglino influenzato e Perrone impegnato nel campionato CSI a Racconigi. Già dal primo quarti si capisce che i Cebani sono squadra tostissima in difesa e micidiale in contropiede, molti i canestri subiti dai "piccoli" avversari, rapidi a rubare palla e colpire in sovrannumero. Dopo i primi minuti di sbandamento i ragazzi di coach Toselli reagiscono e sarà battaglia vera per tre quarti e mezzo, poi negli ultimi 5 minuti i padroni di casa dilagheranno nel punteggio vincendo meritatamente il match. Il primo quarto si chiude con Ceva avanti 15-8, l'attacco Gators fatica contro il muro Cebano, sbloccano il tabellone Bertaina e Di Mantua. Introini si alterna con Di Mantua in maracatura sul fortissimo avversario Peruzzi, bravo a sfruttare gli scarichi sulle veloci penetrazioni dei compagni. Nel secondo quarto gli Alligatori trovano fiducia in attacco con i canestri di Abrate e la buona regia di Mazzone, ma il quarto si chiude con i Gators sotto 29-20. Il terzo quarto è giocato alla pari, ma la velocità degli avversari sfianca gli Alligatori, i nostri lunghi non riescono a contenere le rapide incursioni dei velocissimi padroni di casa che addirittura vincono l'ultimo quarto 17-2. Vittoria meritatissimo per Ceva, mentre per gli Alligatori una sconfitta che sarà utile per lavorare in allenamento con maggiore intensità e concentrazione.
Prossimo incontro: Sabato  15 Dicembre 2018, ore 15.30 Acaja Fossano - Gators (Palestra Comunale - Via Cherasco, 7 Fossano)




RAGAZZI CSI

ABC SERVIZI GATORS SAVIRACCO - GRANDA COLLEGE 2005  27-50

ABC SERVIZI Gators: Tuninetti, Ferrero 2, Roano 11, Anrico 5, Boido, Cravero 9, Perrone, Panero, Bertoncino, Formentin, Ejlli. All: Stefano Biglia 

Granda college: Castellino 5, Lauria 3, Rinaudo 9, Ong 6, Mocellini 3, Italia 6, Parola, Pashellari 1, Manta Lahiri 2, Sahbani 7, Dalmasso 8, Mauro. All: Michele Giordano 

Partita difficile per la squadra under 14 targata ABC Servizi che deve affrontare la formazione del Granda Cuneo che si dimostra molto ben allenata e con buone individualità. Inizio difficile dove il canestro arriva solo a cronometro fermo con Roano mentre per vedere il primo canestro su azione bisognerà aspettare fino al terzo quarto. Infatti sono molti gli errori da sotto canestro che però non vengono sfruttati dagli avversari in quanto la difesa biancoverde regge abbastanza bene; quando però si inizia a segnare con più regolarità purtroppo viene a mancare la difesa che concede qualche facile contropiede che indirizza la partita verso Cuneo. 
Nessun rammarico però perché già martedì si potrà provare a tornare alla vittoria nella trasferta di Centallo contro Acaja Basketball. 


RAGAZZI CSI

3V GROUP GATORS WEST COAST - BASKET CARAGLIO 2004  28-86 

3V GROUP Gators: Gavriliuc, Villosio, Ballari, Lopreiato, Armando-Ugon, Risso 7, Sosso 5, Ballari 2, Cresto 2, Racca 2, Patruno 2, Pasero 8. All: Stefano Biglia 

Basket Caraglio: Bamba A. 12, Bamba B. 23, El Omri 3, Giordano 13, Silvagno 16, Torelli 19, Trigari. All: Hugo de Peralta 

Nella sfida tra le due squadre più piccole del girone a prevalere sono i giovani avversari di Caraglio, che dopo un avvio un punto a punto, mettono in campo maggiore fisicità e maggiore precisione sotto canestro. 
Inizio che promette con gli Alligatori che combattono su ogni pallone e trovano buoni tiri, ma la solita fretta e un po’ di imprecisione permettono agli avversari di scavare un solco difficilmente recuperabile. 
Nonostante il divario però la partita continua ad essere combattuta ad ogni possesso e nella ripresa Valmachino e soci continuano a lottare e far intravedere buone giocate che portano a canestri interessanti. 
Prossimo impegno, proibitivo sulla carta, domenica 16 dicembre in trasferta sul campo del Granda College 2005.



UNDER 13 REGIONALE

GATORS - MONDOVI' 74-36

Parziali: 22-0, 10-14, 28-10, 14-12.

Gators: Bianco 35, Galliano 11, Meirano 7, Mondino 0, De Leo 0, Bertaina 8, Forito 6, Cangialosi 2, Pepe 4, Guzzon 1. All.: Toselli-Caglieri.
Mondovì: Boetti 0, Bossolasco 4, Bottoni 6, Oreglia 0, Faenza 0, Russo 10, Danni 2, Comino 2, Bonezzi 0, Romaniuc 1, Borsarelli 7, Bochicchio 2. All.: Blengini.
Settima partita di campionato per la squadra Under 13 Gators e ancora una vittoria, la settima consecutiva, maturata tra le mura amiche del palazzetto dello sport contro un Mondovì che occupa la fascia centrale della classifica. Inizio positivo per gli Alligatori di coach Toselli e Caglieri, difesa attentissima e contropiedi micidiali, gli ingredienti Gators che praticamente chiudono il match già nel primo quarto. Sono di Fiorito, Galliano e Bianco i primi punti segnati a referti, con quest'ultimo bravo a caricarsi sulle spalle la squadra grazie a interventi difensivi efficaci e rapidi contropiedi, convertiti in facili canestri in terzo tempo. Il periodo si chiude con i Gators avanti 22-0 senza lasciare scampo agli avversari. Nel secondo quarto i coach di casa mischiano le carte e danno ampio spazio a tutti, ne approfitta Mondovì che recupera qualcosina, ma capitan Deleo e Bertaina non si scoraggiano e continuano a giocare. Meirano trova buone soluzioni che fruttano diversi canestri, Mondino grinta e cuore in campo ben coadiuvato da un brillante Guzzon e nel terzo quarto i Gators scappano via portandosi sul 60-24. Ultimo quarto di controllo per i Gators, dove anche il giovane 2007 Cangialosi trova il canestro, sigillo di un'ottima prestazione. Nel prossimo incontro i Gators sfideranno i cugini dell'Amatori Basket B, match che deciderà il primato in classifica in quanto entrambe le formazioni sono imbattute dall'inizio del campionato. 
Prossimo incontro: Domenica 16 Dicembre 2018, ore 16.00 Gators - Amatori Basket Savigliano B (Palazzetto dello sport di Savigliano - Via Giolitti 9, Savigliano).

UNDER 12 

3V GROUP GATORS WEST COAST - PROMOSPORT CUNEO  30-54

3V GROUP Gators: Monetti 6, Frua, Cetra di Benedetto 11, Valmachino 1, Rollè 6, Ballari 2, Marchisio, Scardina, Artuso 4, Granero, Fogliato, Massa. All: Valter Nicola 

PROMOSPORT: Russo 2, Costamagna 16, Luciano 4, Mauro, Calasta 2, Peisino 5, Trimarco, Grosso 15, Fabbri 4, Ali 2, Bedino 4, Prelli. All: Grosso Josè 

Peccato!! Si poteva fare. Per poco la squadra mista under 12 della West Coast va vicinissimo a strappare la prima vittoria contro Cuneo. Infatti nei primi due periodi le squadre giocano punto a punto e i canestri di Monetti, Cetra e Rollè fanno ben sperare per una giornata davvero positiva. 
Al rientro dall’intervallo però qualcosa si inceppa e i nostri non riescono a trovare la via del canestro con facilità come accadeva in precedenza al contrario della formazione ospite che continua a giocare con tranquillità. Negli ultimi minuti c’è comunque la reazione di Frua e compagni che lottano su ogni pallone e provano ad avvicinarsi invano. 
Un vero peccato perché la vittoria era ad un passo ma continuando a lavorare in palestra arriverà molto presto. 
Prossimo impegno tra le mura amiche venerdì 14 dicembre ore 19.15 contro Acaja. 


ESORDIENTI

FARIGLIANO - GATORS 40-30

Parziali: 12-4, 5-14, 9-2, 14-10.

Gators: Avalle 0, Baretta 4, Longo 4, Marcellino 2, Mori 8, Varallo 8, Adil 2, Carignano 0, Culasso 0, Degioanni 0, Pintavalle 0, Zecca 0. All.: Marengo-Toselli.

Farigliano: Schellino 2, Sandrone 4, Ricca 2, Ferrero 6, Manzi 3, Pecchenino 7, Mariani 0, Manfredi 9, Sappa 0, Sabena 3. All.: Sappa. 

Domenica 09 Dicembre i baby Gators Esordienti sono impegnati a Farigliano, match che si rivelerà molto divertente e combatuto. Partita caratterizzata da momenti di bel gioco per gli Alligatori, alternati a momenti di poca lucidità, che a questa età sono normalissimi. Inizio di partita che vede i Gators esprimersi al meglio nella parte offensiva del campo, con buone soluzioni di Culasso e Carignano, coadiuvati da un ispirato Avalle e dalle giocate di pura energia di Longo, Adil e Zecca. Secondo quarto invece con un'impronta piu' difensiva, che permette ai frizzanti Mori, Pintavalle e Degioanni di scatenarsi in contropiede, con Baretta, Marcellino e uno stoico Varallo a dar battaglia sotto canestro con rimbalzi, punti e palle rubate. All'intervallo lungo la partita è aperta, con i biancoverdi che prevalgono sugli avversari per 18-17. Rientro in campo con gli Alligatori che non cedono terreno e lottano su ogni pallone, saranno pero' fatali le tre palle perse a 30 secondi dalla sirena con i tre canestri messi a segno dall'ottima Farigliano, capaci di saper punire i rari passaggi a vuoto dei Gators. Finisce con il punteggio di 40 - 30 per gli avversari, una bella partita interpretata bene da ambo le parti, peccato per il risultato bugiardo che non rende merito al grande lavoro svolto dai ragazzi e dai coach in settimana. Testa sgombra ora, si comincia già a pensare al derby cittadino di lunedì 10 dicembre, dove si daranno battaglia i Gators e gli avversari dell'Amatori basket, fiduciosi della strada intrapresa.
Prossimo incontro: lunedì 10 Dicembre 2018, ore 18.15 Gators - Amatori Basket (Palazzetto - Via Giolitti 9 SAVIGLIANO)

Nessun commento:

Posta un commento