2 nov 2018

Articoli B.C. Gators

SERIE D

GF - PIOSSASCO 43 - 65

Parziali: 14-19, 12-13, 6-19, 11-14.

GF: Marengo 2, Pautasso 8, Bottero 2, Sabena 10, Lieto 0, Cerutti 0, Caldarone 7, Fissore 4, Botto 8, Missenti 2. All. Nasari

Piossasco: Battezzati 12, D'Onofrio 3, Santoriello 3, Piumatti 0, Consolmagno 14, Badariotti 6, Pizzacalla 2, Gasparro 2, Ghirardi 4, Perino 6, Bombardi 3, Favretto 10. All. Vidili

Venerdì 26 Ottobre la GF affronta, nella quarta giornata di campionato, Piossasco, squadra giovane, ma completa in ogni ruolo, che fa del ritmo alto e della difesa aggressiva le sue armi migliori.
I Gators, che arrivano da due sconfitte, sono chiamati ad una prestazione di carattere, ma devono ancora fare a meno di Arese, Nasari, Ambrogio e Giacone, oltre a coach Arese squalificato e schierano un Botto ancora a mezzo servizio a causa del mal di schiena.
Piossasco parte subito forte, attaccando il canestro e trovando dei bei canestri da sotto con il lungo Favretto. La GF risponde con Sabena, bravo a trovare la via del canestro dalla media distanza, e Caldarone, che colpisce in penetrazione. Il coach degli ospiti Vidili schiera diversi tipi di difesa e la scelta paga: la zona press a tutto campo fa perdere secondi a Cerutti e compagni, che si ritrovano a dover affrettare i tiri, facendo scelte non ottimali. Il primo periodo si chiude con la GF in ritardo di 5 lunghezze.
Nel secondo quarto Bottero, Missenti e Fissore provano a dare il cambio di ritmo, aumentando il ritmo in difesa e provando ad attaccare la difesa di Piossasco. Marengo, limitato da una difesa molto aggressiva, al limite del fallo, continua a faticare sotto canestro, ma Botto trova dei canestri importanti che mantengono i Gators in scia.
Si arriva così a metà partita con Piossasco avanti di 6 punti e una gara ancora aperta.
Al rientro dagli spogliatoi, però, si spegne la luce in casa GF. Piossasco attacca con decisione il canestro, Battezzati e Consolmagno trovano canestri pesanti, mentre sull'altro lato del campo, gli alligatori si affidano troppo spesso al tiro dalla distanza, con percentuali purtroppo basse. Piossasco così scappa via, e con un break di 6-19 nel parziale chiude di fatto la partita.
Nell'ultimo quarto Sabena e compagni provano a reagire, ma l'intensità degli ospiti non cala fino all'ultimo secondo e Piossasco si aggiudica meritatamente i due punti.
Un altro risultato negativo, purtroppo, ma almeno dal punto di vista dell'atteggiamento in campo, si è visto qualche segnale di ripresa. Adesso sotto con gli allenamenti e testa al derby della settimana prossima, che può essere una buona occasione per rialzare la testa e riprendere a macinare gioco e punti.
Prossimo incontro: domenica 4 Novembre 2018, ore 18,00 ASC Savigliano - Gf (Palaferrua - Corso Roma, 70, SAVIGLIANO (CN))



UNDER 16 FIP Femminile

Lapolismile Rossa - Lady Gators 78 - 18

Parziali: 20-4, 20-5, 14-5, 24-4.

Lady Gators: Zemzami 2, Laalami, Marchisio Gr. 2, Mellano, Baretta, Mondino 5, Bergamasco, Marchisio Gi. 5, Calliero, Fanaru, Barbato 2, Perlo 2. All. Nicola.

Lapolismile: Peruzzi 14, Deaglio 4, Cibrario 10, Varaldi 2, Chiale 4, Corino 11, Mfochine 6, Boreggio 5, Grattapaglia 10, Bonino 6, Scalenghe 6. All. Lionetti.

Seconda partita “impossibile” consecutiva per le Lady che sabato 27 ottobre si recano a Torino a far visita alle avversarie della Lapolismile Rossa. Il divario in tutti i quarti giocati è stato pressoché costante e molto ampio a favore delle torinesi; le ragazze di casa sono fisicamente al di fuori della portata delle nostre, con almeno 4 elementi di altezza infinita e braccia lunghissime, che hanno intimidito in ogni incursione in area capitan Mondino e compagne.
Le Lady dal canto loro hanno buttato in campo le armi di cui dispongono: velocità (purtroppo non condita da altrettanta precisione al tiro in contropiede), grande cuore e unità di squadra. “E’ quello che serve quando le partite sono così difficili”. Commenta il coach al termine della gara. “Se le ragazze non fossero tutte sulla stessa lunghezza d’onda e ci fossero scoramenti dovuti alla troppa differenza tecnica, sarebbe veramente pesante arrivare alla fine della partita. Invece le Lady non mollano mai e il risultato sul tabellone viene guardato quasi solo alla fine della partita.”
 Prossima partita:
-          U16F FIP – domenica 11 novembre, h. 15.30, a Vercelli, vs PFV



UNDER 16 GOLD

GF GATORS - SBA BASKETR ASTI 75-64

PARZIALI: 23-15, 20-18, 18-15, 14-14.

GF GATORS: Lanzone 28, Davicco 12, Arneodo 9, Nicola 9, Catalano 7, Stima 6, Griffone 2, Peretti 2, Baretta, Bugliarelli, Gullino, Serra. All. Botta-Biglia.

SBA BASKET ASTI: Rosa 22, Montrucchio 9, Balsamo 8, Silengo 8, Mihalescu 3, Parrini 3, Cantore 2, Celardo, Perrone, Rattazzo. All. Schinca.

Bella vittoria quella maturata sabato 27 ottobre al Palazzetto di Savigliano, dove la squadra U16 griffata GF ha avuto la meglio sugli ospiti dell'Asti, in una gara condotta fin dalle prime battute e terminata con il risultato sperato alla vigilia.
I ragazzi di coach Enrico Botta e Stefano Biglia hanno saputo affrontare la sfida con la giusta mentalità e concentrazione, dimostrando che il lavoro svolto finora in allenamento sta dando i frutti. La difesa è stata ancora una volta l’arma vincente di questo gruppo: infatti, i nostri Alligatori hanno dato tutto in questo fondamentale, in particolar modo sugli avversari più pericolosi, che sono riusciti a limitare al meglio.
Da segnalare, a questo proposito, l’ottimo lavoro svolto da Lanzone, autore anche di una prestazione offensiva di rilievo (28 punti), Griffone, Stima e Baretta, tutti molto bravi a marcare faccia a faccia gli avversari di turno. Poi, meritano di essere citati anche tutti gli altri, a partire da capitan Nicola, presente ovunque ce ne sia stato bisogno, Davicco, Serra, Peretti e Bugliarelli, bravi a catturare rimbalzi e farsi trovare pronti anche in attacco, con Davicco principale rimbalzista offensivo e autore di una diligente gara offensiva, Peretti autore un’altra volta di una prestazione tutto coraggio e grinta, Serra e Bugliarelli bravi a contenere le incursioni nel proprio pitturato e lottatori anche nell'altro. In cabina di regia, abbastanza bene Catalano, autore anche di canestri pregevoli dalla media distanza, Gullino e Arneodo, abili a spingere il contropiede quando possibile ed a orchestrare trame offensive di discreto livello.
Ma la chiave di volta è stata la voglia di lottare e l’impegno costante per quasi tutti i 40 minuti, fatti salvi un paio in cui un piccolo rilassamento mentale (che ci può stare) ha permesso un parziale recupero ad Asti (da +15 a +8 a 2 minuti dalla fine): ma alla fine i ragazzi hanno saputo reagire agli stimoli dati dai coach, riportando l’incontro sui binari giusti e chiudendo con una meritatissima vittoria.
Bene così e avanti sulla strada intrapresa, ricordando che solo continuando a lavorare sodo come fatto finora si potranno raggiungere questi risultati.
 Prossimo incontro, sabato 03 novembre 2018 ore 18:00 EFFEDUE GRANDA COLLEGE - GF GATORS, Palestra Sportarea - Via Mereu 28 - Borgo S. Giuseppe - CUNEO (CN)    


UNDER 14

GF GATORS SAVIGLIANO - ACAJA BASKET FOSSANO 57-39

Parziali: 9-11, 18-7, 16-11, 14-10.

Gators Savigliano: Di Mantua 9, Ghigo 0, Abrate 4, Pistone 6, Battaglino 9, Introini 2, Perrone 6, Bertaina 4, Cavallotti 0, Varallo 0, Giamborino 15, Valinotti 2. All.: Toselli-Biglia-Marengo.

Fossano: Curti 4, Delsoglio 0, Gaveglio 9, Jera 0, Belba 1, Desalvo 0, Rabbia 2, Cavallero 3, Rovere 4, Terzaghi 0, Reynaudo 13. All.: Manassero.

Sabato 27 Ottobre, in occasione della prima partita ufficiale di campionato, I Gators ospitano gli Acaja Fossano, avversari che nelle passate stagioni hanno sempre dimostrato di essere squadra molto agguerrita e che spesso hanno avuto la meglio sui Gators. Il primo quarto è a favore degli ospiti, l'emozione e la tensione prendono il sopravvento su Capitan Abrate e compagni, che sembrano non voler giocare ai propri ritmi. Il trio dei coach in panchina, per l'occasione Toselli-Biglia-Marengo, spronano e consigliano con determinazione i ragazzi, che finalmente rispondono presenti grazie alle buone giocate di Pistone e le ripartenze di Di Mantua, ben coadiuvati dall'ottima difesa di Perrone e i 6 punti consecutivi da sotto i tabelloni. Nel terzo quarto i ragazzi di Coach Toselli entrano con maggior determinazione in campo, Giamborino è imprendibile in velocità a tutto campo, Battaglino si procura ottime penetrazioni a canestro, Introini finalizza un buon rimbalzo offensivo, mentre Ghigo, Cavallotti e Varallo danno man forte in difesa. Nell'ultimo quarto i Fossanesi non mollano, Bertaina e Valinotti sono bravi a farsi trovare pronti e a non far calare l'intensità, permettendo ai Gators di cogliere la prima vittoria stagionale. Buon gioco e buona intensità espressi per tre quarti di gara, ma la squadra ha ampi margini di miglioramento che i ragazzi dovranno meritarsi lavorando sodo in palestra. Prossimo incontro: Sabato 3 Novembre 2018, ore 15.15, GATORS Savigliano - Asti, Palazzetto dello sport di Savigliano.

UNDER13

GATORS - FARIGLIANO 53-42

Parziali: 10-12, 13-12, 15-16, 15-4.

Gators: Bianco 14, Alessio 0, Galliano 17, Mondino 0, Cavadore 10, De Leo 0, Avalle 0, Fiorito 2, Pepe 5, Baretta 7. Varallo 0. All.: Toselli-Marengo.

Farigliano: Rolfi 6, Derelli 0, Jovanovic 18, Tomatis 0, Sabena 2, Garelli 3, Gallo 1, Manfredi 2, Manzi 14, Manissero 0. All.: Sappa. 

Sabato 27 Ottobre, in occasione della prima partita ufficiale di campionato, I Gators ospitano il Farigliano, squadra agguerrita e ben messa in campo, che sfrutta al meglio la grande fisicità di Jovanovic sia in attacco che in difesa. Dai primi minuti di gioco si capisce che sarà una partita bella e combattuta, Bianco si carica sulle spalle la responsabilità di limitare il forte avversario Jovanovic, mentre Galliano e Cavadore attaccano il ferro senza sosta. Buona anche la difesa di Fiorito sul bravo play avversario, mentre Capitan Pepe e Mondino si procurano delle buone conclusioni a canestro. Nel secondo quarto gli Alligatori rimontano e passano in vantaggio, De Leo scende in campo concentrato, mentre per i giovani classe 2007 Avalle, Alessio, Baretta e Varallo ci sono parecchi minuti di gioco che sfruttano molto bene. Nel'ultimo quarto coach Toselli chiede ai suoi di dare il massimo, la squadra risponde alla grande mettendoci il cuore in difesa e bel gioco in attacco, rimontando gli avversari e piazzando il break decisivo per cogliere la prima vittoria stagionale! Prossimo incontro: Domenica 4 Novembre, ore 11.00, Bra - GATORS Savigliano, Viale Risorgimento 31, Bra.

Nessun commento:

Posta un commento