16 lug 2018

RECORD DI PRESENZE A SPORT D’ESTATE GATORS-VBC !!

Sport d'Estate, il camp estivo cittadino multisport, arrivato ormai alla quinta edizione, e organizzato dai Gators, da quest'anno in collaborazione con la VBC Savigliano, batte ogni record e arriva a toccare il numero incredibile di 300 iscrizioni, nelle prime due settimane saviglianesi sono stati 140 e 110, mentre nell’ultima settimana a Racconigi le iscrizioni sono state una cinquantina.
Come negli ultimi anni, il camp ha coinvolto ragazzi e ragazze provenienti da Savigliano e dai paesi limitrofi, che sono stati intrattenuti dal numerosissimo e preparatissimo staff di allenatori, istruttori ed animatori, messi a disposizione dalle due società organizzatrici. Le prime due settimane di camp si sono tenute a Savigliano, presso il palazzetto dello sport, dove sono state create diverse stazioni, sfruttando le palestre interne, le tribune e la palestrina, il campetto esterno, oltre che la zona del bar per il mitico Lab per i più piccolini. Venerdì classica giornata in piscina, presso la struttura saviglianese.
Al mattino i piccoli partecipanti si alternavano nelle varie stazioni, provando tutti gli sport e i giochi proposti; dopo il pranzo, consumato nei parchi cittadini, la carovana si rispostava al Palazzetto, dove nel pomeriggio si tenevano giochi, il Lab Gators per i più piccoli e tornei per chiudere alla grande la giornata. 
La terza settimana, come di consueto, si è svolta a Racconigi, con lo stesso copione, giochi e prove multisport, pranzo nella magnifica cornice del parco del castello di Racconigi, e tornei al pomeriggio. 
Soddisfattissimi i presidenti Nasari e Vercellino e i responsabili dei camp, che commentano così: "Siamo entusiasti del risultato raggiunto! I numeri sono impressionanti per un camp nato solo 5 anni fa, e ci spingono a migliorarci ancora per rendere l'esperienza dei piccoli partecipanti sempre più coinvolgente e divertente. Un ringraziamento a tutto lo staff di Gators e VBC e al GAG, che ha intrattenuto la "marea verde" per tre settimane, dimostrando tutta la propria preparazione e passione! Prossimo appuntamento il camp SPORT DI FINE ESTATE che si svolgerà dal 3 al 7 di SETTEMBRE presso il palazzetto dello sport”

1° EDIZIONE ARTESINA BASKET SUMMER CAMP

Grandissimo successo per la prima edizione dell'Artesina Basket Summer Camp, con una cospicua presenza di ragazzi, nati dal 2008 al 2002 e provenienti da diverse società di basket. Nella splendida location dell'hotel Marguareis di Artesina, dal 8 al 14 Luglio, si sono svolti 8 giorni densi di attività: allenamenti di basket, preparazione fisica, gare e tornei. Il tutto si è svolto sui due campi da basket dell'hotel e il palazzetto dello sport di Frabosa Sottana. Uno speciale ringraziamento ai proprietari dell'hotel Sergio e Francesca, commenta Gigi Toselli direttore del Camp, che insieme al loro staff hanno soddisfatto ogni nostra richiesta e reso questa settimana indimenticabile! Inoltre vorrei ringraziare tutti i genitori per aver permesso ai loro figli di poter partecipare a questa esperienza unica! Oltre a coach Toselli sono stati parte importante dello staff il coach Stefano Biglia, il giocatore dimostratore e coach Nicolò Marengo e il preparatore fisico Loris Caglieri. Dal martedì al sabato si è unito allo staff tecnico, il Responsabile del settore giovanile del College Borgomanero coach Francesco Rossi, migliorando tutti i ragazzi sul campo con la sua esperienza e dispensando utili e preziosi consigli agli altri allenatori dentro e fuori dal campo da gioco. Per l'apertura del camp è stato invitato il mental coach Marco Malacarne che ha saputo coinvolgere tutti i ragazzi e motivarli per una settimana di alto livello. Ospiti d'onore i coach Antonello Arioli, Giò Mondino e Roberto Schinca che hanno presentato interessanti lezioni sul campo ai ragazzi, consigliando loro come migliorarsi per diventare più bravi. Il sabato 14 luglio è stata la giornata con le famiglie. I genitori hanno potuto assistere alle gare del mattino e alle premiazioni dei vari tornei e gare svolti durante la settimana. Tantissimi i premi, citiamo il più importante che è il premio BEST CAMPER vinto rispettivamente per la categoria NBA da Lodovico Lanzone e per la categoria NCAA da Alessandro Bianco. In palio due bellissimi palloni offerti da Patty Sport di Savigliano. Dopo il lauto pranzo, consumato in albergo, le famiglie hanno potuto provare il bellissimo Bob Estivo di Artesina o godersi il sole e stare con i propri figli.  Sono molto soddisfatto di questa prima edizione dell' ABSC continua raggiante Gigi Toselli, lo staff tecnico si è superato in qualità di collaborazione, disponibilità e tanta voglia di fare e i ragazzi hanno risposto alla grande partecipando con impegno, rispetto ed entusiasmo. Appuntamento al 30 agosto con altri 4 giorni fantastici di camp ad Artesina per iniziare alla grande la nuova stagione di basket!!! 


Le statistiche 2017/18 della Serie D Gators

La stagione è terminata per i Gators ed è quindi tempo di bilanci e statistiche, ecco tutti i numeri della stagione 2017/2018 della serie D.
Nella trionfale regular season sono state giocate 26 partite, il bilancio è stato di 21 vittorie e solo 5 sconfitte, che ha portato i ragazzi di Arese in vetta alla classifica, record assoluto per i Gators. I PlayOffs, invece, si sono conclusi in semifinale, infatti dopo aver battuto Borgomanero per 2-0 nel turno successivo Gravellona ha avuto la meglio sugli alligatori, con lo stesso risultato.

Durante la regular season sono scesi in campo 12 giocatori. I più presenti sono stati Sabena, Paschetta e Pautasso con 26 presenze, seguiti da Calderone, Lieto e Fissore (25).
Il più utilizzato è stato Sabena con una media di circa 34,3 minuti a partita, poi Nasari (34,1 m/p), Lieto (28,3), Arese (28,2), Botto (22,2) e Caldarone (20,6).
La miglior media punti è stata con 17,7 di Nasari, poi Sabena con 13,3  quasi in doppia cifra Lieto con 9,8 a seguire Caldarone con 8,9  punti a partita.
Il miglior rimbalzista Gators è stato Sabena che chiude in doppia cifra di palloni catturati sotto le plance, 13,2 dei quali 2,9 offensivi e 10,3 difensivi, a seguire, pur non essendo un lungo di ruolo, c'è Nasari con 6,3 (1.3 r.o e 5.3 r.d), mentre Lieto e Fissore chiudono la stagione con rispettivamente 5,7 e 4,3 rimbalzi totali di media.
L'uomo assist invece è Arese che chiude con 108 assistenze (4.5 a partita) seguito dal tuttofare Nasari che smazza 4,1 assist a match, poi Lieto con 2,6 e Cerutti con 2,1.
Il miglior rubapalloni è Sabena con 2,2  "furti" a partita, seguito da Nasari (2), Missenti (1,5) e il duo Lieto e Botto (1,4).  Invece chi perde più palloni è Nasari con 3,3 a partita, seguito da Lieto 2,8 e Sabena 2,7.
Nasari guida la classifica dei falli subiti, con 5,7 a match, poi Lieto (4,2), Sabena (3,6), Caldarone (3,1), mentre il più falloso è Caldarone con 3,3 falli a partita seguito da Sabena con 3.2, dal duo Fissore - Lieto  con 2,9 e 2,8.
Per quanto riguarda le percentuali dal campo il migliore è Paschetta con il 55% seguito da Caldarone 43% e Sabena al 40%. Da oltre l'arco i cecchini sono Nasari e Botto con il 31% poi il duo Arese - Lieto con il 26%. Dalla linea della carità il migliore è Nasari con il 75%, seguito da Botto 72% ed Arese 68%.
Dopo i record di triple doppie dello scorso anno (addirittura una quadrupla doppia) quest’anno nessuno è riuscito a ripetere quei numeri anche se qualcuno ci è andato veramente vicino. Ci sono state tantissime doppie doppie:recordman è Sabena con con ben 14 (!) seguito da Nasari 4 e Arese 1.
I record della stagione sono stati: punti: 30 Nasari vs Barracuda; rimbalzi: 23 Sabena  vs Grugliasco; Assist: 13 Arese e Nasari entrambi vs Chieri uno all’andata l’altro al ritorno; Palle recuperate: 7 per Lieto e Nasari rispettivamente vs Cherasco e Sagrantino; Falli subiti: 10 Nasari vs Piossasco; Valutazione 44 Nasari vs Barracuda.

PLAYOFF

Nella 4 gare di play off, da segnalare l’esordio assoluto di Fantini, primo giocatore della “cantera” Gators ad esordire in prima squadra. Per quanto riguarda le statistiche a grandi linee corrispondono alla regular season: i più utilizzati dal coach sono sempre Nasari e Sabena con 36,5 e 36,3 minuti a partita, Nasari aumenta le percentuali dal campo fino al 45 % (38% da tre) e conclude le due serie con una media punti di 25.5, stabilendo anche il record di punti (35)  nella gara di ritorno contro Borgomanero. Sabena rimane leader indiscusso dei rimbalzi 12,2, Arese degli assist 3,8 e Nasari dei falli subiti (6,5) delle palle perse (4,3) mentre nelle recuperate divide la leadership con Caldarone (2,8).

Nessun commento:

Posta un commento