4 lug 2018

LUCA CORTESE SPOSA ANCORA LA CAUSA ABET

E’ stata dura, ma rimane con noi anche Luca Cortese, nonostante le diverse offerte che gli sono state presentate davanti per la stagione 2018/2019.
Luca, classe 1996 e prodotto del vivaio Abet Basket, è diventato sempre più incisivo in questa squadra, dimostrando faccia tosta, talento, tecnica e leadership.
Stagione positiva per i numeri, che potevano essere ancora più alti se non avesse avuto problemi di salute che gli hanno fatto calare le proprie performance e saltare addirittura una gara.
Una annata comunque chiusa vicino alla doppia cifra, con 9,0 di media a gara e catturando 4,5 rimbalzi in 22 minuti di utilizzo medio.
Problemi a fare punti Luca non ne ha mai avuti ma, in un fondamentale in cui si distingue molto sono i rimbalzi; infatti il play/guardia braidese ne cattura moltissimi a volte più degli stessi lunghi della squadra.
Nella serie finale contro Domodossola, Luca è stato l’ultimo a mollare dimostrando di essere un giocatore di alto livello e facendo crescere le proprie cifre in modo ragguardevole, soprattutto nella gara 3, vinta dai braidesi con 13 punti, 9 rimbalzi, 6 assist e 24 di valutazione.
Ha senso della posizione, capisce il gioco in anticipo e questo lo rende un pezzo da 90 per la squadra di coach Lazzari, che ora potrà affidarsi al duo Cortese/Dello Iacovo, una coppia che promette tutto quello che si può immaginare.

Le parole di Luca al momento del rinnovo: “Sono molto contento di rimanere a Bra per un altro anno e di poter giocare con i miei compagni che conosco da una vita. Questa’anno l’obbietto sara sicuramente migliorare il risultato dell’anno scorso e, con la squadra che la società ha allestito, mi sembra del tutto alla portata, consapevole del fatto che ogni anno che passa mi trovo sempre con più responsabilità sul campo, ma fiducioso di poter migliorare ogni anno.”
Coach Lazzari può ritenersi soddisfatto: “Luca è atteso da una stagione che dovrà necessariamente essere quella della consacrazione a questo livello.
Sicuramente nel girone di ritorno e nei playoff della passata stagione, è stato tra i più positivi della squadra, eccellendo nel gruppo braidese Doc.
Dovrà lavorare tanto dal punto difensivo sulla palla, per diventare un top player della categoria.”

Luca Confirmed!!!
-- 
Alessandro Sanino
Addetto Stampa      
Abet Basket Bra

Nessun commento:

Posta un commento