4 lug 2018

IMPORTANTE PARTNERSHIP PER COLLEGNO collabrazione con la Reyer Venezia

Il Collegno Basket entra a far parte del Progetto Reyer!
‘L’Umana Reyer è lieta di annunciare di aver siglato un accordo sportivo con il Collegno Basket, che entra così a far parte del Progetto Reyer, portando a quota 29 il numero totale delle società aderenti’.
Questo è quanto riportato sul sito ufficiale www.reyer.it e sui canali social della società campione d’Italia 2017, confermato dal Collegno Basket come riconoscimento del lavoro fino ad oggi sviluppato nel settore giovanile.
“Sono felicissimo dell’accordo con l’Umana Reyer – commenta il Presidente Massimo Pianotti – che è tra le società che lavorano meglio nel panorama italiano del settore giovanile. Per noi lavorare con chi è ai vertici del movimento è un onore, ma anche un dovere: crediamo che il settore giovanile sia la base di ogni società. Questa collaborazione ci aiuterà ulteriormente a capire i nostri limiti e garantirà ai nostri atleti possibilità e orizzonti più alti per il proprio sviluppo tecnico, fisico ed atletico. Per una società come la nostra è importante migliorare continuamente il programma di crescita dei ragazzi perché l’obiettivo è poi quello di portarli in prima squadra: imparare dall’Umana Reyer sarà molto utile e stimolante.”
“Ringrazio il Presidente Pianotti per le belle parole spese sul nostro Club e il Direttore Sportivo Frank Visconti per la collaborazione – aggiunge il Presidente della Reyer Federico Casarin. – Per noi l’accordo con il ‘pool BBALL’ è motivo di grande soddisfazione perché va a incrementare il Progetto Reyer e ci dà la possibilità di collaborare direttamente anche al di fuori del territorio metropolitano. Ringraziamo dunque il Collegno Basket per la fiducia: sfrutteremo questa collaborazione anche per condividere esperienze, dato che la partecipazione al progetto non sarà confinata all’attività giovanile ma sarà a 360°, interessando le aree gestionali, tecniche e sociali delle società”.
Nei prossimi mesi sono in programma scambi tecnici per gli allenatori, la presenza di un coach della Reyer nel prossimo camp di specializzazione, si organizzerà una training summer legue, con inviti per i nostri atleti alle gare della serie A, premi e si cercheranno anche collaborazioni nel settore marketing. Collegno Basket alza quindi l’asticella e accetta la sfida!

Nessun commento:

Posta un commento