28 mag 2018

Per il secondo anno di fila BEA è Campione Regionale Juniores!

Per il secondo anno di fila, BEA Leopardi si laurea Campione Regionale nella categoria Juniores strappando il pass per le Finali Nazionali di Cesenatico.
Un risultato importante, storico, che ancora una volta scrive una nuova pagina della pallacanestro nel chierese e che mette in luce se ancora una volta se ce ne fosse bisogno la bontà del Progetto BEA Leopardi, con la pallacanestro di qualità per tutti e a tutti i livelli al centro.
Al PalaManera di Mondovì i ragazzi di coach Mussio hanno dovuto faticare, come è giusto che sia in una Finale Regionale, per strappare il Titolo. BC Mondovì e AB Savigliano si sono dimostrate avversarie di valore e dall'alto tasso tecnico, ma alla fine la forza di volontà ed il cuore dei Leopardi ha fatto la differenza.
Nella gara che ha aperto le danze all'ultimo atto del campionato Juniores, gli arancioni se la sono dovuta vedere con i padroni di casa. Una partita combattuta, dove dopo un inizio di studio i Leopardi hanno allungato nei periodi centratli grazie alla verve del duo Ferrera-Bertone arrivando a toccare il +13 in più occasioni. Un po di rilassamento di troppo però ha permesso ai monregalesi di prendere fiducia, tornare in partita e con 2' da giocare superare. I Leopardi però nel momento più difficile dimostrano di saper soffrire, compattarsi e ribaltare, portando a casa la prima gara con qualche brivido di troppo.
Anche nel pomeriggio, la "finale" con AB Savigliano ha regalato più di qualche emozione al folto pubblico presente. Con un avversario di alto livello, Campione Provinciale Juniores e tra le più serie contendenti al Titolo Regionale Under 18, la partita è stata equilibrata, con le due squadre che si sono risposte colpo su colpo alternandosi al comando per praticamente tutta la contesa. Savigliano sembra poter dare una spallata al match a cavallo tra terza e quarta frazione, ma i Leopardi ancora una volta stringono i denti e tirano fuori gli artigli. Bertone si prende la squadra sulle spalle e la porta fino al pareggio, i cuneesi avrebbero la palla per mettere fine ai giochi ma Fumero sporca il tiro e rimanda il verdetto all'overtime. 
Anche nei tempi supplementari l'inizio è equilibrato, ma con 3' da giocare Bosello sale in cattedra e con sei punti in fila indirizza la partita nelle mani degli arancioni. Savigliano infatti non riesce più a reagire, e sul 59-65 finale può esplodere la festa arancio-nera.

Queste le parole di coach Mussio a margine della premiazione: "Bissare un successo non è mi facile, giocare due gare in un giorno non è mai facile, ma la voglia di questi ragazzi era troppa per non pensare che questo potesse succedere. Abbiamo attraversato momenti difficili, ma non abbiamo mai smesso di crederci ed arrivare fino a qui non può che esserne la dimostrazione e renderci fieri.
Ora il pensiero è subito rivolto alle Finali Nazionali di Cesenatico, dove con la consapevolezza e l'orgolgio di essere la prima squadre in Piemonte, andremo vogliosi di giocarcela con le più forti tenendo alto il nome di BEA."


Questi i tabellini dell due gare:

ASD BASKET CLUB MONDOVÌ - ASD BEA CHIERI 59-61
Parziali: 15-15; 28-37; 40-53.

MONDOVÌ: Ansaldi 2, Bertolino 6, Borsarelli 8, Cera 7, Argirò 9, Forgia 3, Re, Robaldo 4, Taricco 3, Tarò 10, Ucpin 2. All. Porcaro, Ass. Grosso.

BEA:  Ferrera 20, Longhin (K) 2, Bosello 2, Castagna 4,  Fumero, Sortino 5, Amadore 2, Bertone 17, Barge, Scaturro 6, Lacetera, Fornero. All. Mussio, Ass. Pirocca.

AB SAVIGLIANO - ASD BEA CHIERI 59-65 d1ts

Parziali: 15-19; 27-28; 40-42; 58-58.

SAVIGLIANO: Maero 4, Rancati 3, Abrate (K) 18, Pautassi 7, Bottasso,  Filomena, Bergese S., Barbero 6, Giordano 16, Daniele 2, Miretti 4, Bergese F. All. Frandino, Ass. Galluccio.

BEA: Ferrera 9, Molino 2, Longhin (K) 2, Bosello 19, Castagna 2, Fumero 2, Sortino 9, Bertone 19, Barge, Picchialepri, Scaturro 1, Fornero. All. Mussio, Ass. Pirocca.

Nicolò Allisiardi

Nessun commento:

Posta un commento