16 feb 2018

U18 Elite, Cuneo sfiora il colpaccio a Santa Margherita

U18 Elite Girone B
Tigullio Santa Margherita    72
Cuneo Granda Basket        67
Parziali:17-16; 21-19; 15-9; 19-23;
Tabellini: Alberti 2, Petrucci 6, Conti 14, Mameli 5, Giordano 8, Viara 12, Ramondetti 2, Origlia 8, Giraudo, Borreale 10, Dotta.
All. Marco Tempesta 2All. Alberto Maniscalco
Ultima partita della prima fase per l’U18 che dopo un girone d’andata così e così, in quello di ritorno recuperando infortunati, personalità e convinzione ha realizatto un cammino netto di vittorie creandosi l’opportunità in casa della capolista Tigullio di giocarsi il secondo posto in classifica.
Partita difficile visto il roster dei padroni di casa composto da 5 stranieri e fisici prestanti…infatti l’inizio non è come i ragazzi ci avevano abituati, troppo alti sulle gambe e timorosi, tigullio prende subito margine di 7 punti..dopo un timeout la squadra inizia ad aggredire di più in difesa riuscendo anche a concludere con più sicurezza a canestro rosicchiando punti si arriva alla fine del primo periodo in equilibrio 17-16.
Sembra essersi sbloccata la situazione ma di nuovo un calo d’intensità porta i biancorossi a +9 con i cuneesi che trovano il primo canestro del secondo periodo dopo 6 minuti che porta uno scossone e di nuovo suonata la sveglia i ragazzi prendono fiducia recuperando tantissimi palloni trasformati in punti in attacco fino alla sirena del riposo lungo di nuovo attaccati nel punteggio 38-35.
Nello spogliatoio si parla e ci si confronta sulla mancanza di determinazione che ci porterebbe addirittura al sorpasso.
Al rientro il peggior quarto anziché trovare stimoli, la paura e il timore di sbagliare fa commettere negligenze che vengono pagate a caro prezzo..la squadra finisce a -9 con 10 minuiti da giocare dando l’impressione di non essere in grado di recuperare la partita..trovare il quintetto giusto sembra complicatissimo…si finisce a -12 a 5 minuti dalla fine…poi l’alchimia giusta..2 palle recuperate, 2 canestri e un po’ di fiducia ritrovata..che portano ad un finale ad altissima tensione con i ragazzi che rosicchiano punti fino alla sirena finale chiudendo a -5, 72-68!!
Rammarico per non averla giocata per 40 minuti così ma solo a sprazzi ma sicuramente positive le più reazioni con tentativi di recupero che mai in questa stagione eravamo riusciti a fare ma cedendo anche con passivi più alti per incapacità a reagire…quindi torniamo a casa con la consapevolezza che possiamo giocarcela con chiunque in previsione di una seconda fase che sarà complicata…visto che con questa sconfitta dal probabile 2 posto si rischia di finire quarti dopo i risultati delle nostre avversarie.
Avanti così…non si molla e si continua a crescere!!
#enjoycuneo#passioncuneo#cuneobasketball
Marco

Nessun commento:

Posta un commento