Lo scontro diretto per il sesto posto non sorride alla T-SEC di Coach Mostratisi. - Basket Piemonte

Basket Piemonte

Commenti, tabellini e comunicati inviateli alla nostra mail basketcomunicati@gmail.com

22 feb 2018

Lo scontro diretto per il sesto posto non sorride alla T-SEC di Coach Mostratisi.

ASD TROFARELLO SEC - PALL. CIERRE ASTI 48-55
Parziali: 18-17, 33-27, 41-40.

T-SEC: Vidotto 2, Baldi, Chiavegato 1, Dileva 7, Mostratisi 7, Richetta 14, Trapani, Cravero, Cassinelli 2, Crosetti 3, Turetta 12. All. Mostratisi, Ass. Piumatti.

 Al PalaWojtyla di Cambiano infatti, dopo una partita combattuta fatta di sorpassi e contro sorpassi, alla fine la spunta l'esperienza della Cierre Asti, squadra con giocatori esperti e con un passato in categorie superiori.
Asti inizia forte con un parziale di 0-6, ma dopo il doveroso time-out i Leopardi mettono in campo la giusta attenzione ed energia per ribaltare il punteggio e chiudere la prima frazione in testa.
La partita si fa equilibrata, ma gli arancioni si fanno preferire per intensità e gioco ed aumentano, seppur di poco, il vantaggio all'intervallo: 33-27 al 20'.
Gli ospiti però non ci stanno, e alla ripresa delle operazioni si rifanno sotto con il talento dei suoi singoli. Due triple del lungo Di Leonardo rimettono a contatto gli astigiani, con il vantaggio dei trofarellesi che all'ultimo break è diventato di una sola lunghezza.
L'inerzia si sposta tutta dalla parte degli ospiti, che scelgono di chiudersi a zona per proteggersi dalle incursioni in area di Dileva e soci. La scelta si rivela vincente: gli arancioni vanno in confusione, attaccano la difesa astigiana maldestramente e trovano solo 7 punti nel quarto, troppi pochi per provare a vincere. Alla sirena finale è infatti la Cierre a esultare, più lucida nei momenti cruciali e alla fine vittoriosa per 48-55.
Un vero e proprio peccato per la T-SEC, sconfitta in una partita a tratti dominata ma lasciata andare negli episodi chiave a degli ospiti apparsi meno "belli" ma più concreti. Tra i singoli da segnalare l'esordio stagionale di Vidotto dopo il lungo stop e la doppia cifra del nuovo arrivo Turetta, sempre a più agio con i nuovi compagni.
Prossimo impegno per la banda di coach Mostratisi la lunga trasferta di lunedì sera nell'alessandrino, in casa del B.C. Serravalle superato al fotofinish nella gara di andata e avversario sicuramente da non sottovalutare.

Nessun commento:

Posta un commento

Post Top Ad

Your Ad Spot