5 feb 2018

I Gators vincono anche contro Sagrantino. Recape giovanili

SERIE D

GF  - SAGRANTINO 60-46



Parziali: 11-11; 14-16; 21-9; 14-10


GF:Pautasso, Cerutti, Sabena 19, Arese 3, Lieto 8, Caldarone 14, Paschetta 4, Fissore, Nasari 12, Botto. All. D. Arese


SAGRANTINO: Barberis 17, Franchina, Bomone, Cataldi 6, D’Avino 2, Ducco 10, Terrana 2, Rossi 2, Garbolino, Bensì 2, Vair 5, Meani. All. Zucca

Venerdì 2 febbraio la Gf è impegnata in casa contro Sagrantino, dopo aver vinto i derby cuneese delle prime due giornate contro i saviglianesi dell'ASC e Cherasco.
Tra le fila dei Gators Fissore non è al meglio a causa di un colpo alla spalla ricevuto nell'ultimo match,
mentre rientra nei convocati Botto, a cui coach Arese aveva concesso un turno di riposo.
Lo starting five degli alligatori prevede Arese in cabina di regia, Nasari e Lieto nel reparto guardie e Botto e Sabena sotto le plance, risponde coach Zucca risponde con un quintetto molto alto composto Barberis, Ducco, Rossi, Garbolino e Vair.
L'inizio è shock per la GF che non riesce ad arginare le iniziative di Barberis e compagni e in attacco perde facili palloni e spara a salve, così ci si ritrova dopo 3 minuti con il punteggio di 0-8. Finalmente Lieto con un tiro dalla lunga distanza sblocca il punteggio per i padroni di casa, un gioco da tre punti di Sabena, un'altra tripla e un tiro da sotto di Lieto riportano in parità il punteggio alla fine del quarto, 11-11. Seconda decina nella quale l'intensità,che contraddistingue il gioco dei Gators, non si è ancora fatta vedere e il gioco di squadra continua a vacillare e solo iniziative a sprazzi di Paschetta, Caldarone e sul finire di Nasari fanno si che a metà partita il disavanzo sia solo di 2 punti, 25-27.
Lavata di capo da parte di coach Arese nell'intervallo e altra squadra in campo nella ripresa. La difesa dei biancoverdi finalmente inizia a ostacolare efficacemente le manovre degli avversari, positivi Cerutti e Pautasso nel frangente, e in attacco la palla gira e le conclusioni non sono più forzate. Sabena, finalmente, fa valere i suoi movimenti in area alternandoli con buoni tiri da fuori, compresa una bomba, e con 9 punti consecutivi guida il break , con un ispirato Caldarone, che di fatto incanala su i giusti binari la partita, 46-36 a fine terzo quarto. Nell'ultimo periodo alcune giocate di esperienza di Nasari e di un presentissimo Sabena (alla fine 19 punti e 17 rimbalzi) mantengono il distacco in sicurezza e quando a 2 minuti dalla fine Arese si iscrive a referto con la bomba del +16 iniziano i titoli di coda.
"Approccio alla partita pessimo - dichiara lo staff della GF - ma per fortuna abbiamo limitato i danni nel primo tempo. Poi ci siamo svegliati e abbiamo portato a casa una meritata vittoria che ci mantiene in testa alla classifica. Dobbiamo migliorare ed essere subito pronti alla partita perchè adesso ci aspettano due trasferte molto insidiose ad Asti, che si è rinforzata, e Carmagnola, squadra piena di giovani interessanti"
Prossimo incontro: venerdì 9 febbraio 2018, ore 21,15 Asti - Gf (Palazzetto dello sport, via Gerbi, 2, Asti (AT))






CSI


FUORI FORMA BOVES - ZETAEMME CAYMANS 52-41


Parziali: 14-12,13-9,12-9,13-11.


ZETAEMME Caymans: Tallone 9, Gili R.9, Colombano 7, Groppo 7, Osella 4, Marano 3, Gili S.2, Giambrone 0.
All.G.Mondino

Prima giornata del girone di ritorno per i Caymani di Coach Gio Mondino , attesi dalla trasferta di Boves contro la giovane compagine locale.
I biancorossi sono ridotti ai minimi termini causa assenze assortite e possono contare solo 8 giocatori su 18 disponibili.
I padroni di casa partono a razzo, con velocità ed intensità e piazzano un parziale da 10 a 0. Time out , due parole giuste ed il cambio della difesa, da uomo a zona , creano il controparziale di 12 a 1 , rimettendo in carreggiata Capitan Giambrone e compagni. La gara prosegue fino alla fine allo stesso modo , con i Caymani che costruiscono discrete trame di gioco che non sempre si traducono in punti .
"Oggi abbiamo creato buone trame di gioco e realizzato canestri di pregevole qualità . Attendiamo il ritorno di alcuni giocatori importanti per potercela giocare contro qualsiasi avversario " il prossimo non sarà da sottovalutare perché a Cavallermaggiore arrivano gli ex campioni d'Italia del Farigliano.
Prossimo turno, venerdì 2 febbraio ore 21,15 Bc Caymans Zetaemme vs Pallacanestro Farigliano



ZETAEMME CAYMANS - PALLACANESTRO FARIGLIANO 48-62


Parziali: 11-17, 9-14, 19-23, 9-8.


ZETAEMME Caymans: Origlia 16, Osella 9, Colombano 6, Tallone 4, Gili R.4, Giambrone 3, Groppo 3, Vasquez Carrela 3, Marano 0. All. G.Mondino-M.Villois.

Dopo 3 mesi dall'ultima gara interna ( strana compilazione del calendario.... ) i Caymani ritornano in palestra a Cavallermaggiore per affrontare gli ex campioni d'Italia del Farigliano.
Gli effettivi a disposizione dei Coaches Mondino e Villois sono solo 9, ma tutti ben motivati e vogliosi di ben figurare di fronte ai quotati avversari.
I langaroli , come all'andata, si schierano a zona ( la manterranno per tutto l'incontro) , ma Capitan Giambrone e compagni non si scoraggiano, anzi , colpiscono con buona continuità dall'arco ed in alternativa in contropiede con Osella e Tallone.
Nel terzo quarto, i biancorossi mettono a segno ben 19 punti , restando in scia ai quotati avversari , mentre l'ultimo periodo regala loro la soddisfazione della vittoria del parziale.
" Nonostante le assenze, i ragazzi sono stati bravi a restare in partita per tutto l'incontro: Marano ha gestito bene la squadra, Colombano ha limitato Pavese e Barale sotto canestro, Origlia ha segnato con buona continuità assieme ad Osella , ma abbiamo ottenuto segnali positivi da tutta la squadra "
Prossimo incontro, mercoledì 7 febbraio ore 21,30 @ Piasco .








UNDER 15 ELITE


COLLEGNO - GATORS 49-66

GATORS: Barra 2, Nicola a.1, Carle ,1 Stima 1, Robasto 19, Nicola s.20, Baretta 3, Catalano11, Davicco 8, Serra.

Vittoria in quel di Collegno della nostra under 15 con una prestazione eccellente per tutta la durata della partita.
I Gators partono bene con il quintetto catalano robasto Nicola davicco Baretta difendendo con grinta e con buone azioni in contropiede. I primi due quarti si chiudono con i Gators avanti di 8 punti. Nel terzo quarto robasto Nicola e davicco segnano in continuità ma alcuni errori difensivi fanno sì che il vantaggio rimanga inalterato.
Nell'ultima frazione catalano gonfia la retina da diverse posizioni e lancia bene in contropiede i compagni e la partita si chiude con un divario di 17 punti.
Ribaltato il risultato dell'andata dove i Gators erano stati sconfitti di misura. Si chiude la prima fase con i Gators qualificati nel girone top tra le prime 8 della regione.
I miglioramenti dei ragazzi sono evidenti anche se molto discontinui,le partite ora sono molto più difficili e serve un maggior impegno e un miglioramento nel gioco di squadra.



UNDER 14 FIP. 

GATORS - ENDURANCE CARMAGNOLA 41 – 85

Parziali: 6-26; 17-19; 3-29; 15-11

Gators: Allemandi 4, Borda 8, Barra 3, Nicola 12, Rubinetto, Maero, Prino 2, Rolando 4, Dagatti 3, Piazza 2. All. Scotta-Nasari.

Carmagnola: Chis 4, Sacconi 8, Avalle 2, Ternavasio 2, Cigaina 6, Bruna 8, Beordo 5, Manassero 15, Costamagna 17, Cavaglià 18. All. Cossolo.
Partita casalinga a Savigliano per gli U14 del duo Scotta-Nasari: domenica 4 febbraio arrivano i pari età di Carmagnola, che già all’andata inflissero un pesante passivo ai nostri Gators. L’inizio della gara è soporifero per i nostri colori, poco reattivi i ragazzi in difesa e molto confusionari in attacco, con palloni letteralmente regalati agli avversari con passaggi fatti con l’unico scopo di liberarsi del pallone. Il secondo quarto è andata un po’ meglio con il duo Nicola-Borda che ha trovato qualche buona combinazione in attacco supportati da Rolando, più concreto rispetto alle partite precedenti.
Nel terzo quarto è stata di nuovo una sinfonia carmagnolese con i nostri ridotti ad una misera di 3 punti racimolati in tutta la frazione; nell’ultimo un pizzico di orgoglio ha consentito di mettere almeno qualche granellino di sabbia negli oliatissimi ingranaggi della squadra di Carmagnola e di vincere almeno un tempo di gioco.
A fine gara 5 minuti di esame di coscienza richiesto dai due coach: “A tutti i ragazzi abbiamo chiesto più umiltà e voglia di sacrificio in partita, ma soprattutto in allenamento: è durante la settimana che si fanno i progressi migliori; le partite spesso sono lo specchio dell’andamento delle serate passate in palestra: a buon intenditor…”.
#GoGators #OneTeamGators #WestCoastGators
Prossimi incontri:
-          U14FIP: domenica 11 febbraio, ore 17.30, a Cavallermaggiore, vs Alba.
-          U14CSI: martedì 13 febbraio, ore 19.00 a Moretta vs Gators Savigliano




UNDER 14 CSI

GATORS MOTOCARVIP – ACAJA BASKET 80 – 51

Parziali: 27-12; 18-15; 13-9; 22-15

Gators: Borda 19, Nicola A. 22, Aleccia, Concordano, Lopreiato, Galliano 4, Cavadore 11, Piazza 9, Radici 2, Valinotti 12, Troanca 1, Ciuraru. All. Nicola V.

Acaja: Mazouf, Mbathie, Hilia 14, Velay, Bonetti 8, Isaia 12, Bruno 3, Manganaro 3, Minni 11, Gjergjiu, Gallo. All. Mondino.

Lunedì 29 gennaio 2018. Ultima giornata di andata del campionato “Ragazzi”: i Gators morettesi U14 ricevono la visita dell’Acaja Fossano, che si presenta terza in classifica. La partenza dei Gators, che vedono scendere in campo il quintetto formato da Nicola, Borda, Piazza, Cavadore e Troanca, è fulminante: attenti in difesa a non concedere contropiedi ai velocissimi ragazzi di Centallo, Nicola e Cavadore consentono ai compagni di scavare da subito un solco; Troanca e Valinotti, che si alterneranno spesso sotto le plance, sono attenti ai rimbalzi; sul finire del primo quarto si accende anche Borda (27-12 dopo i primi 10 minuti). Nel secondo quarto il ritmo cala un po’ ma i ragazzi di coach Nicola non mollano un centimetro: Piazza gioca una partita esemplare per abnegazione e passaggi ai compagni; anche Galliano è molto concreto in attacco; Radici strappa rimbalzi a ripetizione. Il +18 di metà gara non fa una grinza.
Al rientro il ritmo cala ancora, vuoi per la stanchezza che comincia a farsi sentire, vuoi per i problemi di falli che obbligano ad alcuni cambi forzato; Lopreiato non è fortunato in alcune conclusioni dalla media distanza; anche Ciuraru, Aleccia e Concordano non riescono a rendersi pericolosi vicino a canestro; per fortuna però Cavadore è in giornata e Borda lo supporta con alcuni assist perfetti. L’ultimo quarto viene amministrato tranquillamente dai verdi di casa con il solito Nicola a bucare la retina anche da fuori e uno scatenato Valinotti nel finale che strappa ripetuti rimbalzi e converte in 8 punti consecutivi.
“E’ stata una partita giocata finalmente con la giusta concentrazione; spero solo che non sia un caso isolato, ma che si continui con questa determinazione. In questo modo potremmo anche toglierci qualche altra soddisfazione in questo campionata” commenta a fine partita il coach.
#GoGators #OneTeamGators
Prossimi incontri:
-          U14FIP: domenica 4 febbraio, ore 11.15, a Savigliano vs Carmagnola


UNDER 14 FIP Femminile

LADY GATORS - LIB. MONCALIERI 32 - 98

Parziali: 8-28; 9-22; 6-20; 9-28
 
Lady Gators: Barbato 2, Laalami 4, Marchisio Grazia 1, Mellano, Baretta 4, Mondino, Bergamasco 2, Calliero, Fanaru 12, Marchisio Giulia 7, Zemzami, Perlo. All. Nicola.
 
Moncalieri: Schimmenti 6, Levy 12, Costanza 18, Impellizzeri 20, Stuerdo 9, Torchio 8, Tea 4, Uggè 11, Valori An 4, Glanville 6, Valori Al. All. Sandiano - Abrate.
 
Domenica mattina, 28 gennaio 2018, si svegliano presto le Lady: alle 09.30 c’è da ospitare la Libertas Moncalieri B nel palazzetto polivalente di Villafranca. L’impegno è gravoso, leavversarie sono tostissime e neanche la nebbia riesce a tenerle a freno. L’inizio delle ospiti è al fulmicotone: dopo pochi minuti la distanza nel punteggio è sconfortante (sarà già -20 alla fine del primo quarto), tuttavia le nostre ragazze non lasciano vita facile alle torinesi.
Si prova a scappare in contropiede con Laalami, che però non concretizza quanto dovrebbe; si cerca di impostare qualche azione ragionata con Mondino e capitan Marchisio Gr. Purtroppo le sole Fanaru e Marchisio Giu. segnano con un po’ di continuità, mentre a metà del secondo quarto si fa male anche Zemzami, alla quale “si gira” una caviglia ed è costretta alla panchina.
“E’ stata una batosta nel punteggio senza dubbio, ma non ci dobbiamo fermare a guardare solo il tabellone. Le ragazze danno sempre tutto e cercano di mettere in pratica le collaborazioni offensive che vengono proposte in allenamento. Non posso che essere soddisfatto della prestazione”, commenta un orgoglioso coach Nicola a fine partita, “Abbiamo ancora un paio di partite tostissime in questo campionato e daremo tutto in entrambe: questa esperienza ci sarà utile più di quanto non sembri!!”.
 
Prossima partita: U14F FIP – sabato 3 febbraio, h. 17.30, a Cuneo, vs Granda College.


UNDER 14 FIP Femminile

GRANDA COLLEGE PINK - LADY GATORS 120 - 14

Parziali: 28-0; 35-3; 33-3; 24-8
 
Lady Gators: Barbato, Laalami 3, Marchisio Grazia, Mellano, Baretta 3, Mondino 2, Bergamasco, Calliero, Fanaru, Ronconi, Marchisio Giulia 4, Perlo 2. All. Nicola.
 
Granda College: ‘NGamene 14, Di Meo 8, Grosso 24, Martinengo 20, Avagnina 5, Berluffa, Bruschetta 6, Sylla 8, Marchisio M. 6, Tamagnone 8, Moisa 21, Bonavia. All. Di Meo - Forneris.
 
Sabato 3 febbraio, le Lady vanno rendere visita alle prime della classe, la Granda College Pink, tra le cui file militano alcune delle ragazze che, poche settimane fa, hanno partecipato al Trofeo delle Regioni difendendo i colori del Piemonte e arrivando seconde, dietro solo alla Lombardia. I presupposti della partita sono quindi scoraggianti per le nostre ragazze, che partono però con troppi timori reverenziali e già dal primo quarto (28-0) depongo le poche armi che avevano.
Purtroppo la gara si è trascinata con lo stesso leit motiv per tutti i quarti (grande dominio fisico delle ragazze di casa e grossa difficoltà di circolazione di palla delle ospiti in rosso); solamente nell’ultimo quarto si è avuto una parvenza di reazione delle Lady che con grande tenacia hanno voluto raggiungere la doppia cifra di punti segnati. Partita da mettere nel cassetto delle esperienze per le nostre giovani atlete e attenzione subito pronta alla prossima gara già in programma tra pochi giorni.
 
Prossima partita:
-          Ragazze CSI – martedì 6 febbraio, h. 19.00, a Moretta, vs Cairo Montenotte.
-          U14FIP – domenica 11 febbraio, h. 11.15, a Villafranca, vs Moncalieri A




UNDER 13 SAVIGLIANO

AMATORI BASKET SAVIGLIANO B - GATORS SAVIGLIANO 27-110


Parziali: 2-28; 9-27; 10-34; 6-21.

SAVIGLIANO: Mana 0, Ambrosino 6, Petrini 0, Carta 2, Somale P. 0, Dell'agnola 0, Tarantino 0, Somale M. 0, Dutto 0, Dimaria M. 10, Rista 0, Dimaria L. 2. All.: Fiorito.

GATORS: Tuninetti 6, Mazzone 1, Brigna 0, Bianco 6, Roano 3, Anrico 2, Ghigo 17, Abrate 12, Introini 18, Cravero 8, Varallo 14, Bertaina 23. All.: Toselli.

Si è giocato sabato 3 Febbraio il primo match di ritorno del campionato under13 ed è subito derby cittadino tra i padroni di casa dell' Amatori Basket e i Gators Savigliano. I ragazzi dei coach Gigi Toselli e Loris Caglieri non lasciano scampo ai rivali che schierano tutti 2006, mentre la squadra ospite é  composta da tutti 2005, eccetto Bertaina e Bianco, entrambi 2006 e schierati da subito in quintetto. I Gators entrano in campo super concentrati, Mazzone recupera tantissimi palloni in fase difensiva, mentre Introini e Varallo sfruttano la superiorità fisica e dominano sotto i tabelloni. Scorrono i minuti e la partita è già chiusa nel primo quarto. Roano e compagni lottano su ogni pallone e non mollano un istante, sia per rispetto dell'avversario che per il gioco del basket. Nel terzo e ultimo quarto non cambia la musica, Anrico entra in campo con grande grinta, Cravero realizza ottimi canestri, Tuninetti finalmente incisivo ad attaccare il ferro, mentre Brigna è sfortunato in un paio di buone soluzioni a canestro. Bella vittoria per i Gators che agguantano il secondo posto in classifica a soli due punti dalla vetta! 
Prossimo incontro, domenica 11 Febbraio 2018 ore 11:00 GATORS Savigliano - Abet Lantek Bra, Palestra Palazzetto dello sport a Savigliano (CN).




UNDER 13 RACCONIGI
 
ASD BT 71 ABET LANTEK BRA - ABC SERVIZI GATORS RACCONIGI  73-46 

Parziali (24-8; 18-8; 11-15; 20-15)

ABET Bra: D'Aprile 6, Mulassano 18, Di Giovanni M, Ansaldi, Mir 3, Cagna 8, Di Giovanni L. 6, Cravero 4, Roggia 8, Isoardi 8, Sylla 10. All: Tuninetti

Gators Racconigi: Pistone 6, Perrone, Valinotti 12, Bertoncino, Cavallotti 12, Battaglino 5, Formentin 4, Giamborino 7. All: Biglia

Con soli otto elementi a disposizione causa malattie dell ultimo minuto gli alligatori di Racconigi non riescono a ripetersi come all' andata e vengono sconfitti a Bra. Partita mai in discussione per i padroni di casa che appena la difesa ospite si rilassa, la puniscono ripetutamente con rapidi contropiede e canestri troppo facilmente concessi. 
Prova davvero opaca ma soprattutto senza grinta, che fino ad ora aveva contraddistinto il carattere dei racconigesi, che fin dai primi allenamenti sono chiamati a dimostrare il loro vero valore in campo. 
Prossimo impegno ancora in trasferta sarà domenica 11 febbraio in casa degli Amatori Savigliano. 



AQUILOTTI 07

FARIGLIANO - GATORS O7  15- 9

Parziali (3-1; 3-1; 2-2; 3-1; 1-3; 3-1)

Sabato pomeriggio a Farigliano si è giocata da seconda gara del girone di ritorno, per l'occasione sono stati aggregati al gruppo due ragazzi dal centro minibasket di Cavallermaggiore e uno da Racconigi.
I padroni di casa partono molto forte, sono aggressivi determinati e vogliono rivendicare la sconfitta dell'andata ed infatti conquistano i primi due tempi. Nel terzo periodo reazione dei piccoli alligatori che sembrano pero' spaesati e poco concentrati concedendo canestri facili e commettendo tanti errori da sotto canestro. Negli ultimi tre tempi la musica non cambia i padroni di casa mantengono alta la concentrazione e concedono un solo periodo agli ospiti.
"Gara sotto tono dei ragazzi che hanno avuto un approccio troppo soft, complimenti agli avversari che hanno conquistato meritatamente la vittoria. I ragazzi si sono divertiti e credo che abbiano imparato una bella lezione che gli servirà per le prossime partite" così ha commentato il coach Nasari M.
Prossima gara contro IGM Beinette Domenica 18 febbraio a Cuneo Palestra Via Massimo D'Azeglio (CN)



AQUILOTTI 08

GATORS 08 - IGM CUNEO 6-18

Parziali (1-3; 1-3; 1-3; 1-3; 1-3; 1-3)

Domenica 4 febbraio tra le mura amiche del PalaGators di Savigliano i giovani alligatori affrontano la forte Cuneo. Gara a senso unico sin dalle prime battute, gli avversari oltre ad essere più "vecchi" giocano molto bene e non hanno lasciato scampo ai nostri ragazzi.
"I ragazzi hanno dato il massimo contro un avversario superiore e più esperto, la cosa positiva e che non hanno mai mollato e sicuramente contro avversari di questa caratura non si puo' che imparare" così ha commentato il coach Nasari M.
Prossima gara contro Saluzzo Giovedì 15 febbraio a Saluzzo Palestra Via della Croce 57 (CN)

Nessun commento:

Posta un commento