6 gen 2017

Torna la C Gold! Il Mercatò ad Alessandria per un delicato testa-coda

Con qualche giorno di ritardo sull’anno solare, comincia anche il 2017 della Serie C Gold, dopo tre settimane di interruzione. Per il Mercatò, è tempo, dunque, di sbrinare il motore per riprendere il discorso del campionato laddove si era interrotto, ovvero dalla vittoria numero 11 arrivata contro
Borgomanero. Così, l’Olimpo Basket Alba si prepara alla trasferta sul campo del fanalino di coda Alessandria, al fondo della graduatoria appaiata a Fossano con sole due vittorie. La missione degli ospiti non sembrerebbe impossibile, soprattutto per il fatto che l’Acca Basket padrona di casa ha dalla sua le peggiori cifre del campionato. Infatti i gialloblù hanno il peggior attacco e la peggior difesa. Inoltre, la relativa peggiore differenza punti è fissa a quota -184, contro il -39 dell’altra ultima, la Virtus Fossano. Tuttavia, nelle ultime apparizioni la formazione alessandrina è in crescita e sta riducendo via via il gap che è stato molto netto tra sé e le proprie avversarie nelle prime giornate di campionato. Non a caso è arrivata di recente la vittoria pesantissima contro la concorrente diretta stessa, Fossano. Alessandria, ad ogni modo, ha già dimostrato la scorsa stagione di avere i mezzi per conquistare la salvezza. Infatti nel maggio scorso vinse la prima serie di playout pur partendo da sfavorita con Serravalle, imponendosi per altro per 3-0.
Per quanto riguarda Alba, invece, le cifre della prima parte di regular season raccontano di un attacco ed una difesa tra le migliori. Anche per quanto riguarda i numeri è serrato ed avvincente il testa a testa con il Don Bosco Crocetta Torino, al momento secondo. Infatti il Mercatò ha realizzato 783 punti e ne ha subiti 635, mentre la SAT rispettivamente 781 e 632. Inoltre, ormai, mancano solo più due giornate allo scontro al vertice tra le due formazioni e per i biancorossi sarà fondamentale arrivarci senza perdere il terreno di vantaggio che ha al momento conquistato (+4, con due vittorie in più).
Tutto si deciderà proprio a partire da questo sabato, con l’Olimpo Basket impegnato al Pala Cima di Alessandria dalle 21:00. Poi, ci sarà il ben più proibitivo scontro con Ciriè, quarta in classifica, insieme alle corazzate di Torino, CUS e 5 Pari.
Ora, però, per i ragazzi di Jacomuzzi la testa è solo al match con Alessandria, con la consapevolezza che ogni risultato non è affatto scontato, anche se sulla carta almeno in questo caso sembrerebbe di sì. Infatti, basta andare indietro solo fino alla scorsa stagione per scoprire che Alessandria (che chiuse il campionato al penultimo posto) fu l’unica oltre ad Alba a sconfiggere la capolista Domodossola, per altro dopo aver toccato il -20.
E allora che lo spettacolo della Serie C Gold ri-cominci!

Ufficio Stampa Olimpo Basket Alba
             Pietro Battaglia

Nessun commento:

Posta un commento