1 gen 2017

SERIE A IL PUNTO DI FABIO CAVAGNERA DI BASKETISSIMO.COM...PER BASKET PIEMONTE

Fabio Cavagnera ci ha inviato il suo punto sul campionato di serie A giunto alla pausa natalizia. Ecco le sue parole...

Il campionato arriva alla sosta natalizia con un maggiore equilibrio rispetto alle previsioni: più per colpa della crisi di Milano che per merito delle avversarie, anche se Venezia ha trovato la giusta
quadratura e si candida come prima rivale dei campioni d'Italia. Stanno rispettando il pronostico anche Reggio e Avellino, mentre per ora Sassari e Trento non sono al livello delle passate stagioni.

Le sorprese Caserta e Capo d'Orlando stanno vivendo un momento di difficoltà ed i siciliani ora dovranno trovare una nuova e difficile chimica, dopo l'addio a sorpresa di Fitipaldo. Un segnale di quanto la Serie A sia diventata solo una palestra per andare in un campionato più importante. Torino e Brindisi si candidano come outsider, ma attenzione anche ad una Brescia con discreto talento ed esperienza, ora entrata in ritmo nella massima serie.

In coda, il destino di Cremona pare già quasi segnato. Avrà una chance (ultima?) importante alla ripresa contro Varese per rimettersi in corsa, ma la situazione appare molto complicata e le rivali, nel frattempo, hanno fatto punti importanti e si sono staccate. Nemmeno il cambio in panchina, ma Pancotto meritava fiducia e riconoscenza per il lavoro fatto negli anni precedenti, sembra aver dato la scossa.

 Fabio Cavagnera

Nessun commento:

Posta un commento