9 gen 2017

SERIE C: BORGOMANERO - ABET BRA 56-59



Borgomanero, 7 gennaio 2017
12° GIORNATA SERIE C GOLD
Un nuovo anno è iniziato e c’è una nuova Abet. Una squadra capace di vincere in trasferta, la prima della stagione, in una partita davvero importante in chiave classifica. Borgomanero l’avversaria di turno.
Bra si presenta al Palacadorna priva di Marenco e scende in campo con Cortese, Giordana, Alberti, Rampone e Tarditi, mentre i locali rispondono con Giadini, Ferrari, Caligaris, Gnecchi e Buldo.
L’inizio dei braidesi è sonnolento, la coppia Giadini-Ferrari parte aggressiva piazzando un 5-0.
Bra prova a riprendersi con Tarditi e cerca di rimanere a contatto della gara. La difesa locale mette in seria difficoltà i braidesi che non riescono ad attaccare con efficacia, prendendo troppi tiri da fuori senza mettere nulla a segno. 15-11 dopo 10’ in favore del College.
Nella seconda frazione Bra prova a scuotersi con l’ingresso in campo di Bottero e Cagliero, che creano subito un gioco da 3 punti finalizzato solo in parte.
La difesa resta un problema, Ferrari molte volte lasciato libero di ricevere, crea per se e per i compagni lanciando così la propria squadra sulla doppia cifra di vantaggio; 34-24 all’intervallo.
Al rientro dagli spogliatoi si inizia a notare un atteggiamento diverso da parte dei bianco blu, si difende con leggera più attenzione, tanto da subire soli 10 punti, ma in attacco si fatica ancora a trovare il canestro con continuità. Grosso prova a sbloccarsi offensivamente e questo, giova alla squadra di Lazzari. Bra torna in partita; -5, 44-39.
Nell’ultima frazione la coppia di playmaker, Grosso-Cortese si sblocca in maniera definitiva in attacco, permettendo così di avvicinarsi ancora. Ferrari di talento porta ancora a casa punti ma, Tarditi a rimbalzo in attacco fa il vuoto e, con buoni tap-in, porta fieno in cascina.
Punto su punto le due squadre si sfidano apertamente, tanto che l’Abet riesce per ben due volte ad andare avanti nel punteggio. A poco più di un minuto dalla fine, Bra è avanti di 1 lunghezza, 55-56.
Borgomanero non capitalizza in attacco, perdendo palla e lanciando così Cortese in contropiede. Ferrari spende il fallo antisportivo sul play braidese ma, commette l’ingenuità di protestare con l’arbitro e farsi sanzionare il tecnico. Le continue proteste del giocatore di Borgomanero, non impietosiscono l’arbitro che manda Ferrari negli spogliatoi.
Bra ha l’occasione di chiudere la gara; 0/2 dalla lunetta per Cortese, Alberti sbaglia il primo dei suoi 3 tiri liberi ma capitalizza gli ultimi due. Abet così avanti 55-58 con palla in mano.
L’azione offensiva non porta a nulla e i locali hanno l’occasione di impattare con Giadini che spara da lontano ma che per fortuna sbaglia. La gara è ancora lunga Bra sbaglia e nell’azione successiva Giadini subisce il fallo sistematico dei braidesi. Segna il primo e sbaglia appositamente il secondo garantendo il rimbalzo in attacco ai compagni. Bra però riesce a recuperare e lanciare ancora Cortese in campo aperto che subisce fallo sulla sirena.
Il play realizza solo uno dei due tiri liberi concessi e l’Abet Basket fa sua la prima trasferta della stagione.
Risultato finale 56-59 Bra.

Prossimo appuntamento domenica 15 gennaio alle ore 18, si torna a casa per il derby contro Saluzzo.

BORGOMANERO - ABET BASKET 56-59
PARZIALI: 15-11, 19-13, 10-15, 12-20

Abet: Grosso 10, Alberti 7, Tarditi 15, Rampone 0, Giordana 1, Gramaglia 0, Zabert NE, Cortese 17, Gatto 1, Cagliero 6, Bottero 2, Mattis NE. All Lazzari
Borgomanero: Giadini 3, Pedrazzani 11, Caligaris 3, Ferrari 18, Pozzi 2, Gnecchi 8, Buldo 3, Pioppi 3, Ouro Bagna 5, Briacca NE.
Alessandro Sanino
Addetto Stampa
Abet Basket Bra

Nessun commento:

Posta un commento