15 gen 2017

COLLEGNO ANNUNCIA ANDREA GIUSTETTO

Collegno – La CWS Collegno Basket ha il piacere di comunicare di aver raggiunto un accordo con la Pallacanestro Moncalieri San Mauro s.r.l. per l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive di Andrea Giustetto, a titolo temporaneo e gratuito, fino al 30 giugno 2017.
Andrea è un pivot torinese classe 1998 di 212 cm che, nonostante la giovanissima età, ha già un curriculum sportivo di tutto rispetto: aggregato stabilmente da due stagioni alla prima squadra della PMS, militante nel campionato di Serie B, ha partecipato al Trofeo delle Regioni del 2013 e, sempre con la PMS, ha disputato due finali nazionali giovanili (nel 2015 e nel 2016). Inoltre, Andrea vanta sette convocazioni con la Nazionale Italiana Under 18: particolarmente significativa è stata la sua partecipazione all’ultima edizione del prestigioso torneo “Albert Schweitzer” di Mannheim, concluso dagli Azzurri al terzo posto assoluto dietro la Germania padrona di casa e la Serbia, dopo aver battuto nelle qualificazioni altre nazionali prestigiose quali la Francia, la Grecia e gli Stati Uniti.
“Siamo felici ed orgogliosi di aver riunito i fratelli Giustetto al Collegno Basket – dichiara il Team Manager Luca Amerio – Desideravamo farlo già la scorsa stagione ma, considerando i risultati più che positivi della squadra, alla fine non abbiamo ritenuto necessario provarci concretamente. Quest’anno, invece, dopo le tre sconfitte consecutive di fine 2016, con la società abbiamo convenuto sulla necessità di migliorare la qualità del roster a disposizione di coach Carbone, partendo dal reparto dei lunghi: senza snaturare la nostra caratteristica di squadra che da sempre concede molto spazio ai giovani, e grazie agli ottimi rapporti con la Pallacanestro Moncalieri San Mauro, siamo tornati alla carica per Andrea e in poco tempo abbiamo definito l’operazione. A nome del Collegno Basket desidero ringraziare il Direttore Generale Bausano ed i coach Pansa e Di Meglio, che si sono adoperati moltissimo per facilitare il passaggio di Andrea in biancorosso, privilegiando gli interessi del ragazzo ed individuando nel doppio utilizzo la formula migliore per salvaguardare quelli della loro società. Spero vivamente che la compartecipazione di Andrea alla nostra causa possa rinnovarsi anche nelle prossime stagioni e, magari, estendersi ad altri giocatori di qualità che comprensibilmente non riescono immediatamente a trovare spazio in campionati durissimi come la Serie B o, mi auguro per PMS, la Serie A”.
Andrea arricchirà la formazione della CWS a partire dal derby di sabato prossimo contro la Don Bosco Crocetta e, in perfetto stile #CBfamily, aiuterà sotto i tabelloni il fratello Gianluca, formando idealmente con lui una “linea” lunga più di quattro metri! Oltre che cestista di prospettiva, Andrea è anche un cuoco provetto, e quindi siamo certi che non avrà difficoltà ad integrarsi immediatamente all’interno di un gruppo cresciuto in campo, ma anche intorno a tavole improvvisate e sempre piuttosto imbandite! Come ultima nota di colore, Andrea indosserà la divisa numero 15, già vista in passato al PalaCollegno sulle spalle di suoi storici pari ruolo quali, ad esempio, Andrea Lanzavecchia e Nicola Signorile.
Gianluca Tartamella

Nessun commento:

Posta un commento