17 gen 2017

BRA VINCE IL DERBY SUL SALUZZO



Bra, 15 gennaio 2017
13° GIORNATA SERIE C GOLD
Ultima partita del girone di andata e ancora una vittoria per l’Abet Basket, che mantiene l’imbattibilità del campo di casa e allunga la striscia di vittorie consecutive a 3.
Partita difficile quella che aspettava la squadra di Lazzari, contro una squadra in notevole stato di forma visto le 4 vittorie maturate nelle ultime 5 gare disputate.
Bra scende in campo con Gramaglia, Cortese, Giordana, Tarditi e Rampone, mentre Saluzzo risponde con Baruzzo, Francese, Paschetta, Riviezzo e Calzavara.
Sono gli ospiti ad essere subito più aggressivi in fase offensiva portandosi immediatamente in vantaggio con Paschetta e Riviezzo. Bra latita a trovare le giuste contro misure in difesa, eccezion fatta per Gramaglia che tiene egregiamente Calzavara.
Saluzzo comunque ne ha di più in termini di energia e intensità difensiva e i bianco blu faticano a trovare il canestro. Tarditi non viene coinvolto appieno nei giochi offensivi e il solo Giordana prova a tenere a galla i suoi, con due triple. Prima frazione che si chiude però con gli ospiti in vantaggio per 13-21.
Nella seconda frazione cambia qualcosa in attacco, con un Cortese in gran spolvero; canestri in transizione difficili e tiri liberi realizzati che fanno ben sperare, ma la difesa è ancora farraginosa. Saluzzo guidati da Calzavara, trova comode soluzioni ancora con Riviezzo, Baruzzo e Paschetta.
Il tabellone all’intervallo segna 33-42 Saluzzo.
Al rientro dagli spogliatoi, Bra prova a ricucire; Gramaglia torna in campo per limitare Calzavara e in attacco la squadra di coach Lazzari inizia a ingranare poco alla volta. Qualche canestro di Grosso e Tarditi ridanno fiato all’Abet che rivede l’inerzia della gara. A ogni tentativo però dei locali rapida risposta dei saluzzesi.
Spazio anche a Zabert, per dar man forte in difesa a Gramaglia e proprio il classe 1997 a poco dalla fine della frazione, insacca dalla lunga per la parità 56-56.
Tutto ancora da giocare l’ultimo quarto. Colpo su colpo le due squadre si sfidano a viso aperto.
Saluzzo da l’impressione di avere il match comunque in controllo, perché ad ogni tentativo braidese di poter mettere il naso avanti, Saluzzo è pronta a replicare e spingere indietro i braidesi.
Proprio con un fallo su Calzavara mentre tira da tre punti, pare essere scritta la parola fine all’incontro. 2/3 dalla lunetta segna il 70-72 Saluzzo. Bra trova in Giordana un affidabile tiratore, in transizione dalla lunga distanza piazza la tripla del +1, che infuoca la folla braidese, 73-72.
Sul ribaltamento di fronte l’Abet patisce molto a rimbalzo offensivo, ma che per fortuna gli ospiti non approfittano e lasciano Bra scappare sul +3, con due tiri liberi, 75-72.
Mancano due possessi al termine della gara e Saluzzo ha la possibilità di rispondere ancora. Azione in solitaria di Calazavara, che pare non riuscire a districarsi della difesa braidese che lo costringe ad arretrare quasi fino a metà campo ma, il play saluzzese spara in faccia al nostro Tarditi una tripla che impatta la gara con 15’’ da giocare.
Lazzari chiama il time out per gestire l’ultimo possesso offensivo. Cortese gioca il pick & roll con Tarditi e sul ribaltamento di fronte viene imbeccato Alberti che, con 3’’ sul cronometro, insacca dalla grande distanza.
Calzavara prova il tiro da tre quarti campo che si infrange sul tabellone.
Vittoria per l’Abet Basket che agguanta un pesante successo per 78-75.
“È stata una partita super combattuta con un buon punteggio complessivo come si addice ad un derby. Un finale thriller sul campo con continui ribaltamenti di fronte che sono un bello spot per questo sport e il numeroso pubblico accorso. Saluzzo si è dimostrata la squadra più in forma del momento e solo grazie a un paio di prodezze negli ultimi giri di lancetta siamo riusciti ad avere la meglio. Dobbiamo migliorare in difesa le consuete amnesie che in altre partite ci sono costate care e non rilassarci in vista del prossimo match tosto contro il Cus. Oggi abbiamo un posto al sole e vogliamo mantenerlo.”
Prossimo appuntamento domenica 22 gennaio alle ore 18, ancora in casa, questa volta contro i giovani del Cus Torino.
ABET BASKET - SALUZZO 78-75
PARZIALI: 13-21, 20-21, 23-14, 22-19
Abet: Grosso 9, Alberti 8, Tarditi 13, Rampone 10, Giordana 10, Gramaglia 0, Zabert 3, Cortese 14, Gatto 2, Cagliero 9, Marenco NE, Mattis NE. All Lazzari
Saluzzo: Ficetti 0, Baruzzo 9, Pellegrino NE, Francese 6, Negri 5, Paschetta 9, Mina 0, El Kihel NE, Zuccarelli 6, Riviezzo 14, Calzavara 26. All. Perlo
Alessandro Sanino
Addetto Stampa
Abet Basket Bra

Nessun commento:

Posta un commento