12 dic 2016

UNDER 20 ELITE: DUE SCONFITTE DIFFERENTI

Primo quarto giocato molto bene da parte dell'Abet che, con grande intensità e un'ottima difesa sia nel 1Vs1 che collettiva, di pari passo con buona presenza a rimbalzo chiude avanti per 8-15.

Nella seconda frazione i problemi di falli di Bottero, Tropini e Mattis e i troppo punti facili che vengno concessi, permette al Savigliano di rientrare nel risultato e chiudere alla sirena di metà gara sul 31-35 Abet.
Da segnalare l'infortunio alla caviglia di Baratta, che non ha più potuto rientrare.
Terza frazione orrenda e davvero da incubo; i braidesi entrano in bonus in pochi minutie Savigliano ne approfitta per realizzare dalla lunetta. La difesa latita molto, nel 1vs1 non si ha alcuna tenuta e ., nonostante il passaggio a zona d aparte della squadra di Abbio, non sortisce gli effetti desiderati. Il problema in tacco è davvero grave tanto da non riuscire a realizzare nemmeno un punto a tabellone. 57-35.
Nell'ultimo quarto i bianco blu hanno una reazione che ha permesso di rientrare di qualche punto.
Risultato finale 67 53 Savigliano.
"Possiamo solo ripartire da quest'ultimo quarto" - dichiara coach Abbio al termine della gara.
SAVIGLIANO - ABET 67-53
8-15, 23-20, 26-0, 10-18
Abet: Bottero 18, Zabert 13, Mattis 5, Bertolotti 5, Tropini 3, Baratta 2, Gambini 1, Paschetta 6. All. Abbio
Primo quarto super con ragazzi freschi e propositivi a fare bene.
Purtroppo un calo nel secondo quarto con dentro le seconde linee che, non hanno avuto lo stesso impatto ma, che nel terzo quarto e parte del quarto quarto invece hanno fatto bene, soprattutto con Gambini, Pautasso e Paschetta.
Ottima prova di Bottero con 21 punti e 3 triple a segno.
Tropini molti minuti in campo, unico play presente con fuori Baratta e Possekel, ma ha giocato in maniera intensa e lucida finché ha avuto energie.
Da segnalare anche la prova di Lorenzo Bertolotti che ha fatto un match di vera sostanza.
Risultato finale 70-55.
"Abbiamo giocato la miglior partita da inizio stagione come atteggiamento e determinazione. Molto bene. Speriamo di recuperare qualche giocatore ma soprattutto di giocare con la stessa voglia e serenità della Panetti,tra l'altro contro i primi in classifica a punteggio pieno!" - dichiara Abbio al termine dell'incontro.
CUS TORINO - ABET 70-55
11-15, 17-8, 17-15, 25-17
Abet: Bottero 21, Tropini 7, Ricky 3, Bertolotti 8, Paschetta 2, Gambini 7, Pautasso 5, Ascheri 2. All. Abbio
--
Alessandro Sanino
Addetto Stampa      
Abet Basket Bra

Nessun commento:

Posta un commento