19 dic 2016

UN CASALE RIMANEGGIATO PERDE DI 15 A BRA



Basket serie C Gold
  
Asd Basket Team 71 - Tecpool CB Team Basket Casale  75-50

(21-18, 42-24, 61-46)

Bra: Alberti 20, Cortese 5, Tarditi 18, Rampone 6, Giordana 11, Gramaglia, Grosso, Zabert 3, Gatto 3, Cagliero, Mattis 3. All. Lazzari.

Casale: De Ros7, Raiteri 8, Ielmini 7, Martinotti 10, Buzzi, Nicora 4, Yabre 3, Banchero 6, Tulumello 5, Calvo. All. Fabrizi.

Nulla da fare a Bra per una Tecpool decisamente non in serata e largamente incompleta. Priva di Denegri, Valentini, Ghezzi e Todeschino, per citarne alcuni, i casalesi sono partiti bene con un
canestro di Martinotti e una tripla di De Ros che davano loro il primo (e purtroppo unico) vantaggio del match (5 a 2). Tutto sommato i ragazzi di Fabrizi reggevano bene nel primo quarto chiuso solo sotto di tre lunghezze ma poi prendevano un micidiale parziale di 22 a 6 nei 10’ successivi che di fatto chiudeva l’incontro. A nulla è valso un buon recupero dopo l’intervallo lungo propiziato dai punti di Raiteri poiché il divario tra le due compagini era ormai incolmabile.
Col solo Martinotti in doppia cifra, a condannare i biancoblù sono state le scarse percentuali al tiro e, soprattutto, l’inferiorità a rimbalzo (ben 55 carambole catturate dai cuneesi contro le sole 38 della Cb…).  
Ora per i ragazzi casalesi si profila la sosta per le Festività, e, al 7 gennaio, il campionato ripartirà con un’impegnativa sfida interna contro il Cus Torino, compagine che ha il doppio dei punti della Tecpool: sarà obbligatorio vincere per risalire una classifica che vede De Ros e compagni al terz’ultimo posto.
  
Roberto Merlo   

Nessun commento:

Posta un commento