14 dic 2016

RITORNA ALLA VITTORIA L'AB CARMAGNOLA

Riparte la marcia dell´ABCarmagnola, che sul campo del Barracuda, a Torino, ritrova immediatamente una vittoria importante per archiviare definitivamente la sconfitta con i Gators e affrontare più tranquillamente la trasferta di Asti. Partita intensa e più complicata
di quanto la classifica potrebbe far pensare: i primi 10 minuti sono infatti caratterizzati da un equilibrio costante che porta le squadre alla prima sosta in una situazione di sostanziale parità (17-18). 

Nel secondo quarto i nostri ragazzi riescono a creare il primo vero strappo della gara, portando il proprio vantaggio anche a 15 punti. La reazione rabbiosa negli ultimi minuti del parziale da parte dei padroni di casa tiene il gap all´intervallo al di sotto dei 10 punti (31-40), ma la sensazione è che l´inerzia sia nelle mani dei nostri. Presentimento confermato nel terzo periodo: il pressing a tutto campo molto ben organizzato dell´ABC produce molte palle recuperate o tiri forzati degli avversari che generano quindi contropiedi ottimamente gestiti dai nostri. Il divario tra le due squadre aumenta inesorabilmente fino al 43-61 al 30mo minuto. 

Tutto porterebbe a pensare ad un´ultima frazione di controllo e amministrazione del vantaggio ma, come spesso capita in partite del genere, un calo di concentrazione dei nostri permette al Barracuda di ricucire nettamente lo strappo fino al -8 di metà periodo. Nonostante il fiato sul collo degli avversari, i nostri ragazzi sono bravi a recuperare le energie mentali per ricreare un allungo significativo: spinta dai canestri di Chiri e Masola (autori di tutti i 18 punti carmagnolesi dell´ultima frazione), l´ABC riesce a portare il colpo del KO al Barracuda e a prendersi i due punti. Finisce 62-79 per i nostri: ora la testa è rivolta all´impegno sulla carta proibitivo (ma non per questo impossibile) di venerdì sera, sul campo della capolista imbattuta Asti.



Fonte: ufficio stampa Gili Simone

Nessun commento:

Posta un commento