8 dic 2016

NOVIPIU' - SCAFATI, UN CROCEVIA FONDAMENTALE

Alle 18 al PalaFerraris, una sfida cruciale per i rossoblu contro l’ex Fantoni. Diretta su Sky Sport 2.

Novipiù Casale - Givova Scafati è senza mezzi termini una sfida salvezza per entrambe, squadre l'anno scorso in cima alla graduatoria e ora appaiate in fondo alla classifica con sole 2 vittorie su 10 partite. 


GLI AVVERSARI - La Givova Scafati arriva alla gara di domani reduce da 5 sconfitte consecutive e avendo già effettuato due cambi in panchina. A partire da novembre, infatti, è tornato alla guida della Givova lo "Sceriffo" Giovanni Perdichizzi, subentrato al posto di Zare Markovski, il quale aveva sostituito coach Andrea Zanchi pochi giorni prima dell'avvio di campionato. Tra le fila dei campani spicca la guardia americana Chase Fischer, 15.6 punti con il 49% da due, l’80% ai liberi e 1.9 assist e il playmaker israeliano, ma infortunato nelle ultime partite, Yuval Naimy, 15.1 punti e 7 assist di media. Nel pacchetto italiano troviamo il centro Tommaso Fantoni (a Casale dal 2008 al 2011) che viaggia a 13.7 punti e 5.3 rimbalzi a partita, e l’ala Marco Santiangeli (9.1 punti, 1.6 assist). Completano poi le rotazioni l’ala/centro Patrick Baldassarre, 8.9 punti e 5.3 rimbalzi, e l’ala Nicholas Crow (31% dai 6.75 metri, il 75% ai liberi e 4.4 rimbalzi). C'è anche un terzo straniero, che può entrare nel roster in caso di assenza di Naimy: il centro Linton Johnson, americano con passaporto italiano, 36enne veterano dei nostri campionati.

I PRECEDENTI -  Sono 12 gli scontri tra le due compagini, con Scafati che conduce per 8 vittorie, contro le 4 della Novipiù. Tutte le gare sono state giocate in Serie A2. La prima risale alla stagione 2005/06, quando la Junior perse sia la gara di andata per 86-79 (Johnson 20) che quella al PalaFerraris per 70-83 (Wade, Slay 13). La prima vittoria della Junior risale invece alla stagione 2008/09, quando tra le mura amiche, i 18 punti di Dowdell portarono al trionfo dei rossoblu (82-61). Gli ultimi scontri coincidono con la scorsa stagione, quando la Givova si impose sia al PalaFerraris per 66-73 (Bray 18), che al PalaMangano (86-67) nonostante i 15 punti a testa di Blizzard e Martinoni. 

BORSINO JUNIOR - Tutto il roster sarà a disposizione di coach Ramondino.

HALFTIME GAME - Domani sera, a sfidarsi sul parquet del PalaFerraris ci saranno due nostri giovani abbonati. Chi vincerà la gara del tiro a stazioni, si aggiudicherà l’esclusivo premio offerto da Cascina Gasparda.

LE DICHIARAZIONI - Marco Ramondino - Per noi l’analisi tecnica di questa partita deve passare in secondo piano. Ci sono stati troppi momenti di incertezza all’inizio di questa stagione e le motivazioni possono essere varie: assemblaggio, fiducia, nuove soluzioni che funzionano più o meno. E’ il momento di fare una partita di carattere, di presenza, anche di errori, però di grandissimo impatto emotivo. Arriva Scafati che sulla carta è un avversario attrezzato per ogni situazione, ma anche loro sono in un momento difficile e quindi non possiamo che aspettarci una partita in cui magari si dovrà andare oltre il piano partita e le singole situazioni, e cercare squadra contro squadra di avere la meglio sugli avversari”. 

Niccolò Martinoni -Giovedì sarà una partita difficilissima perchè siamo arrivati ad un punto che questa gara per noi rappresenta già una finale. Scafati è una buona squadra anche se sta vivendo un momento difficile come il nostro, ma questa è una gara che noi dobbiamo assolutamente vincere”.

INFO UTILI – Si gioca giovedì 8 dicembre al PalaFerraris, con palla a due alle ore 18, arbitrano Alessandro Tirozzi, Umberto Tallon e Aydin Azami. La gara sarà raccontata in diretta sulla web radio ufficiale Radio Vand’A e in diretta su Sky Sport 2. Prevendita al PalaFerraris (gio 11/13 e dalle 16). Attiva, inoltre, la vendita online su vivaticket.it, con possibilità di scegliere manualmente il proprio posto e il “Print at home” per stampare da casa il biglietto d’ingresso, senza ritiro in cassa.
...

Nessun commento:

Posta un commento