6 dic 2016

L’Omega non si ferma più, 92-60 al Barracuda Basket

In questa prima parte di stagione risulta difficile trovare aggettivi in grado di descrivere il percorso netto dell’Omega.

Ieri sera al Palagerbi di Asti la squadra ha centrato l’ottava vittoria su altrettante partite sconfiggendo 92-60 il Barracuda Basket, una partita mai in discussione sotto il punto di vista tecnico e del gioco espresso.
Un primo quarto stratosferico degli astigiani, parziale 30-13, mette in chiaro il copione della partita; il secondo, parziale 28-18, stronca anche l’idea di una possibile rimonta da parte degli ospiti: si va all’intervallo lungo sul 58-31, ventisette punti di vantaggio per l’Omega.
Il secondo tempo vede l’ingresso in campo dei più giovani che produce ottimi risultati: il terzo quarto (13-17) trova un equilibrio sostanziale mentre l’ultimo (21-12) vede allungare i padroni di casa nel 92-60 finale.
La strategia societaria nel puntare sui giovani quest’anno sta iniziando a dare i suoi frutti: oltre al top scorer Palmesino (20 punti) tutti i giovani sono andati a segno con Cantarocco (6 punti), Eirale (12 punti, 100% al tiro),  Mucuta (10 punti e 6 rimbalzi), Maccario (9 punti e 2 rimbalzi), Corvalan (10 punti, 4 falli subiti e 2 assist) e Carturan (6 punti e 3 palle recuperate); inoltre Cappello è tornato dall’infortunio sedendo in panchina e presto tornerà ad essere arruolato a pieno regime.
“Anche se non abbiamo disputato la nostra miglior partita – dichiara il coach Enrico Bosia –  anche oggi ho avuto risposte importanti da tutti i giocatori che a tratti hanno messo in luce un gioco armonico e redditizio. Continua il nostro percorso di crescita che mi fa ben sperare per il prosieguo del campionato”
Nel prossimo turno l’Omega anyLINK group affronterà in trasferta il Savigliano domenica 11 dicembre alle ore 18,00.
OMEGA anyLINK group-BARRACUDA BASKET 92/60  (parziali 30/13, 58/31, 71/48)
Tabellini: Cantarocco 6, Eirale 12, Di Gioia 2, Mucuta 10, Serafin 9, Bocchino 8, Maccario 9, Cappello n.e., Palmesino 20, Carturan 6, Corvalan 10.  Allenatore E. Bosia assistente P. Cardile

Francesco Nobile per sportasti.it

Nessun commento:

Posta un commento