2 dic 2016

Lighthouse Trapani-Angelico Biella: il pre partita

Weekend in Sicilia per la prima squadra rossoblù, ospite sul parquet della Lighthouse Trapani per il match di campionato valevole il 10° turno di regular season. L'Angelico, reduce da sette successi consecutivi e prima in classifica nel girone Ovest, raggiungerà la
città di Trapani nella giornata di domani per poi scendere in campo al PalaIlio domenica alle ore 17.00 (diretta web in chiaro sul canale YouTube LNP Channel). Coach Michele Carrea, allenatore del mese nel girone della compagine laniera, dovrà fare i conti con una sola assenza, quella di Mattia Udom, fermo ai box per una rottura parziale all'adduttore lungo della coscia sinistra.
L'AVVERSARIO
Alla quarta stagione consecutiva nel secondo campionato nazionale, la Pallacanestro Trapani è una realtà consolidata nel panorama cestistico italiano. Pochi i cambiamenti rispetto alla scorsa stagione, sia nell'organigramma societario che nella squadra. Ciò dimostra che c'è una programmazione e che si stanno costruendo le basi per un progetto a lungo termine. I nomi nuovi sono quelli del playmaker Riccardo Tavernelli, che ha preso il posto dell'ex rossoblù Massimo Chessa e che, partendo dalla panchina, deve garantire fosforo e difesa, e dell'ala forte titolare Carleton Scott, ex Juve Caserta. Entrambi sono giocatori affidabili e conoscono molto bene questo campionato.
Il quintetto: Tommasini, Mays, Ganeto, Scott, Renzi.
I ROSTER
Lighthouse Trapani:
1 Keddric Mays, 3 Giorgio Costadura, 5 Andrea Renzi, 6 Claudio Tommasini, 7 Vincenzo Guaiana, 8 Riccardo Tavernelli, 9 Kevin Cusenza, 10 Nenad Simic, 11 Davide Fontana, 14 Edoardo Nicosia, 15 Gabriele Ganeto, 19 Kenneth Viglianisi, 22 Demian Filloy (cap.), 34 Carleton Scott.
Head coach: Ugo Ducarello.
Assistant coach: Matteo Jemoli.
Angelico Biella: 3 Jazzmarr Ferguson, 7 Michael Hall, 12 Federico Massone, 16 Marco Venuto, 18 Luca Pollone, 21 Niccolò De Vico (cap.), 23 Matteo Pollone, 24 Carl Wheatle, 27 Luca Rattalino, 32 Amedeo Tessitori, 33 Samuele Pasqualini.
Head coach: Michele Carrea.
Assistant coach: Francesco Viola/Luca Baroni.
GLI EX
Gabriele Ganeto (a Biella dal 2003 al 2007) e Andrea Renzi (a Biella nella stagione 2012/2013).
LA SQUADRA ARBITRALE
Lighthouse Trapani-Angelico Biella sarà diretta dal Sig. Martino Galasso di Siena (SI), dal Sig. Andrea Bongiorni di Pisa (PI) e dal Sig. Leonardo Solfanelli di Livorno (LI).
PAROLA AI ROSSOBLÙ
Coach Michele Carrea:
Trapani ha avuto un inizio un po' difficoltoso per via degli infortuni e di un amalgama che andava trovata. Contro Latina, nell'ultima partita, ha ottenuto una vittoria in trasferta molto solida, giocando un match con grande qualità e grande attenzione. Sta raggiungendo il livello del roster che ha costruito. È una squadra difficile da affrontare perché ha giocatori interni ed esterni capaci di giocare il post up, ha uno dei migliori giocatori di pick and roll della Lega, ha uno dei migliori rollanti e ha tanti tiratori. Ci attende una sfida complessa, il rispetto dell'avversario è figlio della sua qualità. Arriva per noi una partita in trasferta dopo tante vittorie. Non si può perdere, vogliamo continuare ad avere tensione e pressione. Andiamo a Trapani con l'intenzione di fare tutto quello che serve per vincere. Non dobbiamo pensare che esista un altro risultato che non sia la vittoria”.
Marco Venuto: Trapani è una squadra costruita per vincere, una delle più fisiche del campionato, ha nomi importantissimi e un campo dove per tutti è difficile fare risultato. Arriviamo da sette vittorie consecutive, dobbiamo pensare che oggi le nostre avversarie hanno sempre più rispetto per noi, ci temono di più perché siamo primi in classifica: è bello vincere ma ogni settimana confermarsi diventa sempre più complicato. Se fino ad oggi in campo abbiamo dato il cento per cento, adesso dobbiamo dare il centouno. Con Trapani non c'è squadra favorita, sarà un match molto equilibrato. L'obiettivo Coppa Italia? Pensiamo a Trapani, dobbiamo concentrarci solo sulla prossima partita come abbiamo fatto da inizio stagione. Il sogno di poterci qualificare in Coppa Italia è arrivato così, vogliamo quindi continuare con questo spirito”.
I MEDIA UFFICIALI
L'incontro sarà disponibile in diretta, in chiaro, sul canale YouTube LNP Channel (
CLICCA QUI). ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del ddt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00 e martedì alle 13.30. Videonovara (canale 86 del ddt) trasmetterà invece martedì sera alle 23.30, mentre su TeleRitmo (canale 87 del ddt) il match andrà in onda mercoledì alle ore 21.00. La partita dell'Angelico verrà inoltre seguita in diretta radiofonica sulle frequenze di Radio City (Biella 89.90 Fm), radio ufficiale dei lanieri. Da quest'anno, tifosi e appassionati avranno inoltre la possibilità di seguire il racconto testuale del match con tutte le azioni di gioco collegandosi sulla homepage del sito www.pallacanestrobiella.it o raggiungendo dal proprio smartphone la sezione “live” dell'App rossoblù AngelicoBiella (disponibile per dispositivi iOS e Android). Verranno inseriti poi aggiornamenti al termine di ogni quarto di gara sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter del Club. A fine match, i canali web ufficiali dei rossoblù ospiteranno la cronaca della partita e il tabellino.

 Pallacanestro Biella - Luca Rosia

Nessun commento:

Posta un commento