19 dic 2016

Articoli acaja Fossano



PROMOZIONE
ASD ACAJA BASKETBALL SCHOOL – BASKET NICHELINO 2000 69-60
(20-14; 33-22; 54-34)
Conte 8, Fea 17, Randazzo, Brizio 3, Mondino 31, Racca, Vissio 7, Gazzera, Carchia 3. All: Cordasco; Ass: Manassero.

Si conferma un fortino inespugnabile la Palestra Comunale per la Promozione Acaja. I ragazzi di Coach Cordasco centrano la sesta vittoria stagionale, la quinta consecutiva, schiantando i primi della classe del Basket Nichelino 2000 e raggiungendo la vetta della classifica.
Lo starting-five scelto da coach Cordasco è lo stesso che ha regalato il derby agli Acaja non più di 72 ore prima: la coppia Vissio-Mondino in cabina di regia, Brizio-Fea in posizione di Ala e Carchia pivot. Fossano parte subito bene e mette immediatamente il naso avanti con i primi punti della serata di Mondino e Fea; mentre Nichelino è brava a ribattere colpo su colpo. Il botta e risposta viene interrotto a metà quarto: Mondino, nuovamente autore di una prova sopra i 30 punti, si carica la squadra sulle spalle e piazza la prima accelerata del match che si conclude con il buzzer beater da 3 pt che chiude il primo quarto sul 20-14.
Il secondo periodo vede l’Acaja continuare a spingere: Nichelino non riesce a trovare la via del canestro, anche perché la difesa dei padroni di casa è impeccabile. Fea segna 8 dei suoi 17 punti finali nel secondo quarto permettendo alla “Squadra dei Fossanesi” di arrivare agevolmente alla soglia della doppia cifra di vantaggio. Il canestro a fil di sirena del solito Vissio chiude un primo tempo dominato dall’Acaja che costringe Nichelino, prima in classifica e con il migliore attacco, a soli 22 punti segnati.
All’uscita dagli spogliatoi ecco il capolavoro: i padroni di casa capiscono che è arrivata l’ora di azzannare la partita alla giugulare e mettono in campo il miglior basket della stagione. Fea, con l’unica bomba della serata, allunga il vantaggio degli Acaja a 20 punti, mentre Nichelino non riesce a trovare la quadra giusta per provare a fermare Mondino & CO. Il terzo quarto si chiude con un eloquente 54-34 Acaja.
Si arriva così all’ultimo periodo che si trasforma ben presto in una formalità. Carchia porta a 25 il massimo vantaggio Acaja, con gli ospiti che sono palesemente con le spalle al muro. La partita scivola così verso la sirena finale con i padroni di casa stabilmente sopra i 20 punti di vantaggio. A 3 minuti dal termine però qualcosa si inceppa: Fossano esce mentalmente dalla partita e Nichelino in un amen si riporta sotto la doppia cifra di vantaggio. Manca, però, troppo poco al termine; finisce così 69-60 Acaja, con i padroni di casa che raggiungono proprio Nichelino in vetta alla classifica.
Si chiude così un 2016 ricco di soddisfazioni per la “Squadra dei Fossanesi”, che in un anno solare sono riusciti a conquistare la vittoria nel campionato di prima divisione e la vetta della classifica in Promozione.
Prossimo appuntamento, dopo la sosta natalizia, il 15 gennaio 2017 contro i nostri amici del Monferrato Basket a San Salvatore Monferrato.
Buone feste a tutti!

UNDER 14 CSI
ASD ACAJA BASKETBALL SCHOOL – VIRTUS BASKET FOSSANO 70-14
Minni, Isaia, Bovetti, Araniti, Oberto, Tallone, Fruttero, Pinta, Prussia S., Prussia M., Velaj. All: Mondino
Arriva, nella partita più attesa della stagione, la prima vittoria stagionale per i centallesi dell’Under 14 CSI. I ragazzi di coach Mondino scrivono la storia, essendo la prima giovanile centallese a battere in una partita ufficiale una squadra fossanese, schiantando i cugini virtussini con un eloquente 70-14. La partita è senza storia: Centallo parte fortissimo e già dopo un solo periodo il divario è di 16 punti, con il punteggio che recita 18-2. Il canovaccio non cambia nei periodi successivi, anche perché il divario tecnico è evidente. Il risultato finale premia i ragazzi di Coach Mondino, che trovano così una vittoria che fa morale oltre ad aver mostrato eccellenti miglioramenti sia sul piano tecnico che sul piano del gioco.

UNDER 12 CSI
Amatori Basket Savigliano – ASD Acaja Basketball School 21-46
Amianto, Ambrogio, Gaveglio, Hila, Reynaudo, Lerda, Gioiello, Cavallero, Zorniotti, Paval, Scutti. All: Fea-Manassero.
La quinta giornata del campionato under 12 CSI guidati in panchina dal duo Fea-Manassero, vede i nostri acajotti impegnati in un lunedì di nebbia a Villafalletto contro i pari età dell’Amatori Savigliano. I nostri ragazzi si presentato a Villafalletto con una striscia di tre vittorie consecutive ottenute tra under 12 CSI ed esordienti FIP.
Il primo quarto vede i bianco-blu entrare in campo con testa, grinta in difesa e grazie all’ottima circolazione di palla in attacco a fine periodo l’acaja si trova avanti per 10-4.
Nel secondo periodo, i ragazzi scendono in campo con poca concentrazione, soprattutto in difesa dove gli avversari riescono a trovare dei facili canestri e in attacco a tratti anche la via del canestro sembra difficile da trovare. Troppi gli errori sotto canestro! Si va al riposo sul risultato di 8-20 a favore dei nostri ragazzi.
Il terzo periodo è tempo della svolta grazie all’asse Hila-Gaveglio che mettono il piede sull’acceleratore e portano la squadra sul +20 all’ultimo riposo.
L’ultimo periodo vede i nostri ragazzi controllare la partita grazie all’ottima attenzione in difesa e alla buona circolazione di palla in attacco. La partita finisce con il risultato 21-46 per l’acaja, che chiude il 2016 con il quarto successo consecutivo in otto giorni. Al ritorno dalla vacanze i bianco-blu si troveranno di fronte nell’ultima partita del girone d’andata contro il PGS Victoria Alba.

Nessun commento:

Posta un commento