21 nov 2016

SERIE D: L'OMEGA ASFALTA IL TAM TAM

E’ un’ Omega straripante quella che piega il TamTam 81-42.

Continua la marcia inarrestabile dei ragazzi di coach Bosia con la settima vittoria consecutiva su sette gare grazie alla vittoria sulla squadra torinese del TamTam, altra grande prova corale degli astigiani che mostrano un gioco fluido e ben organizzato.  
Il primo quarto impronta subito l’Omega verso la fuga, 21-11 il primo parziale; il secondo sembra quasi un verdetto: 21-5 e risultato fisso sul 42-16 all’intervallo lungo, vantaggio meritato visto quello mostrato sul parquet.
La gara prende una piega ancor più favorevole ai padroni di casa, terzo quarto chiuso 60-27, e così Bosia mostra un quintetto inedito nel 4/4 mandando in campo tutti i giovani, capaci di condurre con una certa personalità la partita e riuscendo a vincere l’ultimo quarto.
Top scorer è stato capitan Bocchino con 13 punti realizzati, da segnalare la grande prestazione di Corvalan autore di 10 punti e alcune giocate da applausi tra cui una stoppata.
A fine gara Bosia commenta così: “Sono felice in quanto abbiamo raggiunto una certa continuità di rendimento e risultati che ci consente di arrivare alla sosta serenamente. Ancora una volta faccio i complimenti a tutti i ragazzi per l’impegno e la determinazione messa in campo. Mi ha fatto piacere poter schierare anche coloro che finora avevano giocato meno; anche da loro ho ottenuto risposte positive. Dopo la sosta ci aspettano impegni importanti e dobbiamo mantenere alta la concentrazione e la determinazione”
Nel prossimo turno l’Omega anyLINK group riposa. La prossima partita si terrà ancora al palazzetto di Asti venerdì 2 dicembre alle ore 21,15 contro il Barracuda basket di Torino.
Omega anyLINK group vs. TAM TAM ASD  81/42 (parziali 21/11,  42/16,  60/27)

Tabellini: Cantarocco 6, Eirale 9, Di Gioia 4, Mucuta 8, Serafin 7, Bocchino 13, Maccario 5, Palmesino 11, Carturan, Corvalan 10, Lanzetti 6, Sordo 2.  Allenatore E. Bosia assistente P. Cardile

Francesco Nobile PER SPORTASTI

Nessun commento:

Posta un commento