23 nov 2016

Rescoconto Arona Basket

Partita dai due volti quella giocata dalla C Silver aronese: i biancoverdi partono col piglio giusto in quel di Vercelli, mantenendo un buon ritmo che costringe al time out i padroni di casa. Dopo la sospensione Vercelli torna a contatto impedendo a Picazio e compagni di scappare. Il secondo
quarto è la fotocopia del primo, con Arona che prova ad accelerare e Vercelli brava a ricompattarsi in chiusura di frazione. Nella seconda metà di gara i ragazzi di coach Galdi alzano il proprio livello di gioco, Arona regge qualche minuto, poi, complice un attacco piuttosto sterile, è costretta ad arrendersi alle sfuriate offensive dei vercellesi.
Vercelli - Arona 71- 52
(15-19; 29-33; 43-37)
Arona: DalleOlle 2, Paracchini 9, Picazio 13, Amodio 4, DalMaso 4, Facchin 9, Sinigaglia 5, Franzosi, Tufano 6, Bainotti ne. All. Bussoli
Vercelli: Manitta 7, Rossi ne. Giordano 10, Martinotti 8, Akponine 6, Morello 9, Tamarindo 9, Cornaglia 6, Gaddo 2, Olmo, Reiser, Chiavassa 12, All. Galdi 
Vince e convince l’under 16 élite di coach Romerio che gioca la sua miglior partita da inizio stagione ad oggi. Biancoverdi subito avanti grazie agli assist di un ispirato Vergobbi, bravo a trovare i compagni liberi. La chiave della partita è stata l’aver mosso con continuità la palla, rendendo impossibile la vita alla difesa di Collegno. Vince Arona 74-42, questa partita deve servire come punto di partenza per tutte le altre.
L’under 15 eccellenza Autoarona spa - Skoda supera i pari età della Lettera 22 in quel di Rivarolo. La partita si spezza subito, con l’Arona/College che mantiene alti i ritmi, non dando chance di rientro ai padroni di casa. Positivo l’apporto di tutti i ragazzi scesi in campo, bravi a mantenere sempre la stessa intensità difensiva e concentrazione in attacco, vittoria molto positiva.
Vince l’under 14 regionale che, come settimana scorsa, gioca un primo tempo a ritmi bassi, concedendo troppo a Novara San Giacomo; basta un’accelerazione nel terzo periodo per ingranare la marcia e macinare buon gioco. Vittoria meritata per i biancoverdi.
Il derby dell’under 13 élite con il College basketball viene perso in un finale thrilling dai piccoli atleti di coach Bussoli. Partita che serve molto ai lacuali per fare esperienza, tanti strappi e parziali sia positivi che negativi, ma soprattutto l’incertezza nel punteggio dei minuti finali ha permesso ai giovani vichinghi di capire tante nuove sfaccettature della pallacanestro.
Sconfitta per l’under 13 regionale che, contro Novara San Giacomo parte a rilento, pagando per tutti i 40’ di gara l’inizio soft e il parziale subito. Da migliorare i capovolgimenti di fronte, troppo lenti nel passare all’attacco e altrettanto lenti nel fermare i contropiedi avversari.

Nessun commento:

Posta un commento