21 nov 2016

FOSSANO ACAJA BASKETBALL SCHOOL: SI VOLA NELLE PARTI ALTE DELLA CLASSIFICA



ASD ACAJA BASKETBALL SCHOOL  - PALL. CIERRE ASTI 98 A.DIL 65-58
(19-11; 33-24; 53-41)

ACAJA
Conte 9, Fea 14, Randazzo, Brizio 7, Mondino 21, Racca 1, Laddomata 3, Gazzera 1, Carchia 9. All: Cordasco, Ass: Manassero

Vince, ma convince solo in parte la Promozione Acaja che davanti al suo pubblico muove la propria classifica staccando proprio Asti e avvicinando le zone di vertice.

Lo starting five acajotto prevede Gazzera in cabina di regia coadiuvato da Mondino, Brizio e Fea come ali e Conte centro. Così come successo nelle prime 3 uscite stagionali, l’Acaja parte lenta: Asti si porta subito avanti ed è Mondino a tenere a galla i padroni di casa. A metà periodo è un Brizio ispirato a trascinare i suoi al parziale che porterà a chiudere il quarto avanti per 19-11; con l’Acaja che già aveva flirtato con la doppia cifra di vantaggio.
Nel secondo quarto l’Acaja spinge e ben presto si ritrova avanti anche di 15, ma la reazione astigiana non si fa attendere. Gli ospiti con una solida zona 2-3 mettono in difficoltà l’attacco fossanese che, non riuscendo più a correre in contropiede, incomincia a mancare di incisività. Asti riesce così a rientrare sfruttando le difficoltà fossanesi e all’intervallo il tabellone recita Acaja 33 Cierre Asti 24.
All’uscita dagli spogliatoi i padroni di casa non riescono però a scrollarsi definitivamente gli ospiti che, anzi, si riavvicinano pericolosamente. La zona astigiana continua a far malissimo all’attacco Acaja che dopo 5’ ha segnato 1 solo punto su tiro libero. Nel momento in cui Asti sembra poter riacciuffare i fossanesi, Mondino piazza le bombe numero 3 e numero 4 della serata che, assieme ad un paio di ottime giocate di Fea e al solito Carchia, portano l’Acaja a chiudere il quarto sul 53-41.
La partita è saldamente nelle mani dei fossanesi che però commettono il quasi fatale errore di non chiuderla. L’Acaja gestisce il vantaggio per buona parte del periodo grazie ad una buona circolazione di palla, prima che Asti si rifaccia pericolosamente sotto. In pochi possessi gli ospiti tornano a contatto con un paio di ottime giocate. Carchia però non ci sta a perdere e con una bomba delle sue mette la parola fine alla partita. Asti prova comunque a crederci fino alla fine, ma Mondino prima e Fea poi la chiudono definitivamente. Finisce 65-58 per l’Acaja che dimostra di essere impeccabile davanti al proprio pubblico, ma comunque ancora troppo ondivaga durante l’arco della partita. La seconda vittoria stagionale permette all’Acaja di staccarsi dalle zone calde della classifica, anche se per fare il definitivo salto di qualità è necessario trovare la vittoria pure lontano dalle mura amiche.
L’Associazione ci tiene a ringraziare il numeroso pubblico accorso in Comunale per tifare l’unica squadra di basket senior composta da soli giocatori fossanesi. Un ringraziamento speciale va anche a TOP SERRAMENTI SRL, F.LLI RANDAZZO SNC, V.I.T.R.I.O.L. CIBO PER L’ANIMA e EL PELUQUERO BARBER SHOP, sponsor di questa squadra.

Prossimo appuntamento Venerdì 25 Novembre 2016 alle ore 21:15 a Cavallermaggiore contro i Caymans.

UNDER 14 REGIONALE

ASD ACAJA BASKETBALL SCHOOL – REVIGLIO ARREDAMENTI G BORSI CEVA 72-39

Botta, Fissolo, Fruttero, El Halloumi, Panero, Piumatti, Silvestro, Canale, Sillano, Savoldelli, Oberto, Paval. All: Sandrone, Ass: Mondino.

Scarta il miglior regalo di compleanno possibile coach Mauro Sandrone che domenica ha centrato la terza vittoria su quattro partite con la sua Botta Forni Acaja Under14. I piccoli acajotti riscattano subito la sconfitta patita la scorsa settimana contro Saluzzo battendo agevolmente al palazzetto i ragazzi della G.Borsi Basket Ceva.
Tutti i ragazzi di Sandrone danno il loro contributo, dominando la partita dal primo all’ultimo quarto contro i temibili cebani.
Il primo periodo risulta molto produttivo. Dalle prime fasi di gioco infatti si percepisce la superiorità dei nostri: l’Acaja si porta in vantaggio di sette punti già a metà primo quarto, per poi chiudere il periodo con 12 lunghezze di vantaggio ed il record personale di 23 punti effettuati in un 1 quarto!
Dopo la prima pausa continua la prova di forza dei nostri che vanno al riposo sopra i 20 punti.
Nella ripresa i cebani tentano una reazione, subito contenuta dai padroni di casa che controllano il match, concludendo la partita 72 a 39.
Appuntamento la prossima domenica alle ore 10.30 in Palestra Comunale contro Carmagnola, una delle squadre favorite per la vittoria finale del  campionato.
La società ringrazia i genitori, intervenuti numerosi a sostenere la squadra, e gli sponsor CRF, Panero e Forni Botta per il contributo.

ESORDIENTI REGIONALE

MINIBASKET ACAJA – MINIBASKET TOWERS CEVA 23-76

Ambrogio, Belba, Choui, Curti, Del Soglio, Desalvo, Gaveglio, Paval, Reynaudo, Rabbia, Rovere, Terzaghi. Ist: Manassero.

Parte in salita l’avventura dei piccoli Acaja nel campionato Esordienti Regionale. Ospitati in Comunale vi erano i ragazzi di Ceva, favoritissimi per la vittoria finale del campionato e che hanno dominato una partita che non è mai stata in discussione.
Fatale per i piccoli acajotti è stato un primo quarto chiuso con 1 solo punto segnato e che vedeva già gli ospiti sopra i 20 punti di vantaggio. Troppi sono stati gli errori tecnici, ma in ogni caso ai ragazzi va dato il merito di non aver mai mollato contro una squadra superiore in tutto. La strada è ancora lunga e siamo convinti che in futuro, con il duro lavoro in allenamento e l’atteggiamento visto contro Ceva, questi ragazzi si potranno togliere delle belle soddisfazioni. Prossimo appuntamento lunedì 5 Dicembre a Saluzzo.

UNDER 12 CSI

PALLACANESTRO FARIGLIANO ROSSO ASD – ACAJA BASKETBALL SCHOOL 14-44

Ambrogio, Amianto, Belba, Curti, El Halloumi, Gaveglio, Gioiello, Paval, Terzaghi, Zorniotti. All: Fea

Buona la prima per la squadra Under12 CSI dell’Acaja che vince 44 a 14 contro i cugini di Farigliano. I ragazzi di coach Fea non hanno particolarmente brillato contro una squadra più indietro tecnicamente, ma sono comunque riusciti a portare a casa una vittoria che, dopo la sconfitta patita il venerdì contro Ceva, dà morale per il proseguio della stagione.
L’Acaja parte contratta e il primo quarto si chiude con gli ospiti avanti di 8 lunghezze. Qui sale in cattedra Belba che si carica la squadra sulle spalle e trascina i suoi sul +20 all’intervallo. Nel secondo tempo i piccoli acajotti sono bravi a gestire il vantaggio toccando i 30 punti sul finire del match. Una bella iniezione di fiducia quindi per i ragazzi classe 2005-2006, che mostrano ancora una volta le buone potenzialità del vivaio fossanese.
La società ringrazia i genitori, intervenuti numerosi a sostenere la squadra, e gli sponsor CRF, Studio Anna Damilano, Mariani Immobiliare, Erboristeria Equilibre, Edilgamma SNC e Mancardi & Terzaghi assicurazioni per il contributo.
Appuntamento Sabato 26 Novembre 2016 alle ore 18:30 alla Palestra Comunale contro Cairo Montenotte

RADUNO AUXILIUM BASKET ACADEMY AL PALARUFFINI DI TORINO

Domenica 20 novembre, nella splendida cornice del PalaRuffini di Torino, si è svolto, per le annate 2009-2010-2011, il primo raduno dell’Auxilium Basket Academy, di cui l’Acaja fa parte da ormai un anno. L’Academy, vede impegnata in prima persona la FIAT TORINO, società che milita nel massimo campionato italiano in collaborazione con altre 13 società della regione.
Ventotto pulcini di Fossano e Centallo hanno partecipato a questa manifestazione, cimentandosi in gare di tiro, giochi e partitelle, a cui hanno preso parte altre 10 squadre torinesi.
Grande entusiasmo per i bambini e i genitori presenti; proprio i più piccoli si sono trovati a giocare in un campo di serie A (prima di una partita che è andata in diretta nazionale su RaiSport!) e dove ogni domenica si danno battaglia i migliori giocatori d’Italia, vivendo un’esperienza che ricorderanno per tutta la vita. L’Associazione ringrazia tutti i genitori dei piccoli atleti per la disponibilità, la passione e il sostegno; gli sponsor Autofossano, Siem, TM Impresa Edile; oltre all’Auxilium Cus Torino, i responsabili del progetto Academy Valerio Lo Noce e Vito Matera, e la Beinaschese Basket che ha curato l’organizzazione dell’evento di questa domenica. Prossimo evento al Ruffini Domenica 11 Dicembre 2016 con i 2007/2008 prima della partita tra la FIAT TORINO e la PASTA REGGIA CASERTA.

PROGETTO SCUOLE NELLA SCUOLA ELEMENTARE PRIMO LEVI DI FOSSANO

Si è concluso negli scorsi giorni il “progetto scuole” dell'Asd Acaja Basketball School alla Scuola Primaria “ Primo Levi ” di Fossano. Gli Istruttori Alberto Mondino e Giorgio Fea hanno svolto diverse lezioni in tutte le classi dell’istituto, raccogliendo grande entusiasmo sia da parte delle maestre che dai ragazzi. “Siamo molto felici e soddisfatti di aver avuto la possibilità di effettuare lezioni minibasket”-dice il responsabile minibasket Marco Mondino.-“A nome mio, degli istruttori e delle società Acaja Basketball School ringrazio la preside della scuola, la responsabile allo sport, Luciana Barroero, il gruppo docenti e tutti i bambini/e della scuola elementare Primo Levi di Fossano per la disponibilità ricevuta”.
Aspettiamo tutti i ragazzi in palestra negli orari di allenamento:
-Nati 2010, Martedi’18-19 P alestra Liceo Ancina;  venerdi 16:30-17:30 Palestra Liceo Ancina
-Nati 2008/2009 Martedì e Giovedì dalle 17:00 alle 18:00 Palestra Scuola Elementare “L.Einaudi”
-Nati 2007 Martedì e Giovedì dalle 18:00 alle 19:00 Palestra Comunale
-Nati 2005/2006 Mercoledì dalle 16:30 alle 18:30 Palestra dei Salesiani e Venerdì dalle 16:30 alle 18:30 Palestra Comunale
Per informazioni: Mondino Alberto: 338 501 1924, Manassero Gabriele 334 249 2720, acajabasketball@gmail.com; www.acajabasketball.it

Nessun commento:

Posta un commento